Sostituzione mutuo prima casa agevolazioni fiscali

Sostituzione mutuo prima casa agevolazioni fiscali: quali sono i benefici previsti? Nel novero delle spese che possono essere detratte dal reddito vi sono anche gli interessi e le spese dei mutui ipotecari. La normativa fa riferimento ai finanziamenti definiti inseguito al 1999. Identifichiamo anzitutto i requisiti utili al conseguimento della detrazione.

Per fruire delle agevolazioni fiscali dobbiamo aver a che fare con un mutuo garantito da ipoteca. Non è possibile godere di questa opportunità anche nel caso di prestiti personali, anche se questi sono stati stipulati per investimenti relativi alla propria abitazione. Sono esclusi anche quanti hanno sottoscritto l’ipoteca della casa ma con finanziamenti differenti dal mutuo.

Il mutuo inoltre deve riguardare le seguenti finalità:

  • Acquisto dell’abitazione principale e relative pertinenze
  • Acquisto di unità locata, purché adibita ad abitazione principale appena possiible
  • Costruzione dell’abitazione principale.
  • Ristrutturazione dell’abitazione principale che presenta concessione edilizia o atto equivalente così da attestare la stazione dell’unità in un immobile differente
  • Sostituzione di altro mutuo detraibile, purché l’operazione risulti proporzionale a una quota commisurata al debito residuo maggiorato delle spese necessarie alla sostituzione

Sostituzione mutuo prima casa agevolazioni fiscali: a quanto ammontano i benefici? Il rimborso corrisponde al 19% sull’imponibile, ed è applicato il processo della detrazione di imposta. In termini pratici ciò significa che l’IRE è ridotta nella proporzione di 19 euro ogni 100 euro che figurino nel novero degli oneri ammissibili.

(Pubblicità e Link Sponsorizzati)

 

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Tasso fisso o variabile: pro e contro, ecco quale scegliere Mutuo a tasso fisso o variabile: il calcolo La scelta più importante che chi intende stipulare un mutuo è chiamato a compiere riguarda la natura del tasso. La domanda è sempre la stessa: tasso fisso o variabile? La decisione influisce in maniera net...
Trasferimento mutuo su altro immobile: come ottenerlo Come eseguire un trasferimento del mutuo su altro immobile Quando ci si trova a dover cambiare casa senza aver rimborsato completamente il mutuo acceso sull’abitazione precedente, si rischia di doverlo estinguere anticipatamente e aprirne un altro, ...
Mutui aggiornati ad oggi: tassi e spread. Come risparmiare Orientarsi per la scelta della migliore offerta presente sul mercato  per l’accensione di un mutuo Inpdap non è sempre così semplice, scelta che potrebbe essere decisiva per un risparmio sicuro, uno degli investimenti più importanti della vita. Indi...
Migliori prestiti personali 2016 Confronta i migliori prestiti personali I prestiti personali sono una tipologia di prestito non finalizzato ovvero non è necessario che il richiedente specifichi in che modo saranno investite le somme erogate, cifre che potranno essere spese senza a...
Surroga mutuo nella stessa banca: la rinegoziazione Surroga mutuo nella stessa banca: la rinegoziazione. Che cos’è la rinegoziazione del mutuo ipotecario? Si tratta di un procedimento che conduce a cambiamenti di certi aspetti e condizioni di un contratto di prestito ipotecario definite tra l’ente ero...
Come funziona la surroga mutuo dopo accollo? Come funziona la surroga mutuo dopo accollo? Surrogare un mutuo inseguito da accollo è più complesso rispetto alla comune surroga di mutuo? Quali sono i problemi che il cliente può trovarsi difronte? Un primo elemento su cui dobbiamo fare chiarezza è...
Sostituzione mutuo prima casa agevolazioni fiscali