Surroga mutuo Inpdap ipoteca: quali le condizioni?

Surroga mutuo Inpdap ipoteca 200 per cento

La Gestione Dipendenti Pubblici dell’Inps, in cui sono confluite tutte le prestazioni ex Inpdap eroga agli iscritti mutui ipotecari a condizioni agevolate. Accessibili solo da dipendenti a tempo indeterminato e pensionati iscritti alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali da almeno tre anni, i mutui Inpdap possono essere concessi per l’acquisto di un’immobile oppure per surrogare un mutuo prima casa già in corso.

I finanziamenti possono avere una durata di 10, 15, 20, 25 o 30 anni e la somma massima finanziabile non può superare il limite di 300 mila euro. A garanzia della restituzione è richiesta la sottoscrizione di un’ipoteca di primo grado per un valore pari al 200% del mutuo concesso.

Surroga mutuo Inpdap ipoteca: come richiederla

Il tasso di interesse può essere fisso o varabile. Sottoscrivendo un mutuo a tasso fisso si ha un Tan pari al 3,75% per tutta la durata dell’ammortamento mentre per i mutui a tasso variabile l’interesse è del 3,50% per il primo anno e variabile per il resto del rimborso.

Le domande di finanziamento possono essere inviate esclusivamente per via telematica durante le seguenti finestre temporali: 1° al 10 gennaio, dal 1° al 10 maggio e dal 1° al 10 settembre. In caso di surroga, oltre alla documentazione di rito l’iscritto dovrà allegare alla domanda l’atto di finanziamento del mutuo e la perizia tecnico-estimativa dell’unità immobiliare.

Per maggiori informazioni sulle linee di credito Inpdap, vi invitiamo a visitare il portale dedicato http://www.inpdapprestiti.it/

(Pubblicità e Link Sponsorizzati)

 

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga mutuo BNL 2in1: costi e vantaggi dell’offerta Surroga mutuo: l’alternativa di Bnl Con la discesa dei tassi, surrogare è diventato ancora più conveniente. Quasi tutte le banche si sono attrezzate. Tra le varie offerte spicca quella di Bnl con il mutuo 2in1. In che cosa consiste la surroga mutuo ...
Surroga mutuo variabile con cap: l’offerta CheBanca! Surroga mutuo variabile con cap: l’offerta CheBanca!. CheBanca! propone il Mutuo Variabile con CAP su misura per l’acquisto o il rifinanziamento. A dispetto di un comune mutuo a tasso variabile, il Mutuo Variabile presentato da CheBanca! tutela il cl...
Quali sono le condizioni di surroga mutuo BNL? Quali sono le condizioni di surroga mutuo BNL? Nel vasto panorama dell’offerta BNL figura anche la portabilità del mutuo, opportunità nota anche con la dizione di “surroga”, ossia la possibilità di trasferire in BNL un finanziamento che è stato apert...
Cresce la richiesta surroga mutuo 1° semestre 2014 Aumenta richiesta surroga mutuo nel primo semestre 2014 Durante il primo semestre di quest’anno arrivano segnali di ripresa importanti nel campo dei finanziamenti. È in permanente incremento la quantità di mutui forniti per la sostituzione e la surr...
Surroga Last Minute 2014, proposta Gruppo Banco Popolare Surroga Last Minute, l’offerta di Gruppo Banco Popolare Il Gruppo Banco Popolare ha lanciato Mutuo Surroga Last Minute. Si tratta di un’offerta di surroga rivolta a tutti i soggetti che alla naturale scadenza del contratto abbiano meno di 80 anni e ...
Surroga mutuo banco di Napoli Surroga mutuo banco di Napoli: condizioni contrattuali Banco di Napoli del gruppo Intesa SanPaolo permette di accedere a mutui ipotecari per finalità di surroga a taso fisso o variabile. Il prodotto, che prende il nome di Motuo Domus, è disponibile ...
surroga mutuo Inpdap ipoteca