Surroga mutuo Inpdap regolamento

Surroga mutuo Inpdap regolamento: a chi sono rivolti

Il Decreto Salva Italia varato dal Governo Monti ha definito la soppressione dell’Inpdap, che a gennaio 2012 è stato accorpato all’Inps. Tutte le prestazioni rivolte agli iscritti della pubblica amministrazione sono quindi di competenza dell’Inps che, tramite la Gestione Dipendenti Pubblici, garantisce agli iscritti i servizi erogati in precedenza dall’Inpdap.

Tra questi troviamo i finanziamenti Inpdap, linee di credito a condizioni agevolate dedicate a pensionati e dipendenti della pubblica amministrazione. I prestiti Inpdap si dividono in: piccoli prestiti, prestiti pluriennali e mutui ipotecari.

I mutui Inpdap sono finanziamenti a tassi agevolati finalizzati all’acquisto di unità abitative non di lusso destinate a diventare la residenza dell’iscritto o per la surroga di mutui prima casa sottoscritti con istituti di credito.

Surroga mutuo Inpdap regolamento: condizioni contrattuali

Il regolamento mutui Inpdap stabilisce che i finanziamenti possano avere un piano di rimborso strutturato in 10, 15, 20, 25 o 30 anni. L’importo massimo finanziabile è pari a 300 mila euro. I mutui Inpdap sono concessi solo agli iscritti alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali da almeno tre anni.

Il tasso di interesse applicato può essere fisso o variabile. Nel caso si sottoscriva un mutuo a tasso fisso si avrà un Tan del 3,75% per tutto il periodo di rimborso, mentre i mutui a tasso variabile prevedono un Tan fisso (3,50%) per il primo anno di ammortamento e variabile per il resto dell’ammortamento.

La presentazione delle domande deve avvenire per via telematica nelle finestre temporali stabilite: dal 1° al 10 gennaio, dal 1° al 10 maggio e dal 1° al 10 settembre di ogni anno.

(Pubblicità e Link Sponsorizzati)

 

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga mutuo requisiti: quali sono? Chi i beneficiari? Surroga mutuo requisiti: quali sono? Chi i beneficiari? La surroga mutuo non è altro che lo spostamento del mutuo sottoscritto presso un nuovo istituto di credito che permette di fruire di condizioni più interessanti e convenienti. La procedura si...
Surroga mutuo tasso fisso e gli interventi della BCE Surroga mutui: gli unici a crescere veramente Grazie al cambiamento del contesto finanziario, il credit crunch potrebbe essere presto sconfitto. Il termometro per eccellenza, in questi casi, è rappresentato dal mercato immobiliare e nella fattispeci...
Surroga legale: cos’è e come funziona? Surroga legale ipoteca: di cosa si tratta? L’intervento di surrogazione è reso possibile grazie all’articolo 1201 e ss. c.c.. Questo permette una successione a titolo particolare nel diritto di credito. Sono tre le ipotesi di surrogazione previsti: ...
Come cambiare mutuo: pro e contro delle diverse opzioni Come cambiare mutuo: cos’è la surroga mutuo Con la crisi economica sono molti i mutuatari che cercano una soluzione più vantaggiosa per il rimborso del finanziamento in corso. Attualmente la formula di maggior successo sembra essere la surroga, che ...
Come funziona la surrogazione mutuo prima casa? Come funziona la surrogazione mutuo prima casa? La surroga del mutuo costituisce l’opportunità per il mutuatario di passare da un istituto di credito all’altro che propone condizioni più vantaggiose, senza per questo dover sostenere dei costi aggiunt...
Surroga conviene, quando trasferire il mutuo? Surroga conviene: l’incremento delle domande nei primi mesi del 2015 Nel febbraio 2015 si è registrato in Italia il più importante aumento delle richieste di mutuo dal 2008. L’incremento è pari a + 38,7% rispetto a febbraio 2014 e due terzi dei mutu...
Surroga mutuo Inpdap regolamento