Surroga mutuo con Inpdap

Surroga mutuo con Inpdap 2015: come funziona?

A detta della maggior parte degli analisti, è questo il momento giusto per procedere con la surroga del proprio mutuo. Il problema è scegliere quale sia l’ente creditizio verso il quale compiere la surroga, ovvero il trasferimento del proprio mutuo a costo zero. In questo nuovo approfondimento vogliamo analizzare l’offerta di surroga mutuo con Inpdap.

L’Inpdap è stato in realtà soppresso e quindi trasferito all’interno delle strutture Inps. Dovremo quindi tecnicamente parlare di surroga mutuo ex Inpdap, dato che la linea di credito è erogata dall’Inps (per maggiori informazioni sui finanziamenti ex Inpdap Inps, vi invitiamo a visitare il portate dedicato ai Prestiti Inpdap). Fatta questa necessaria premessa entriamo nel merito della proposta.

L’Inps fornisce mutui ipotecari con i quali è possibile procedere con l’acquisto di unità abitative non di lusso che siano impiegate per la prima casa. È disponibile la surroga di mutuo già definiti con altri enti creditizi purché inerenti all’acquisto della prima casa.

I mutui ipotecari Inps prevedono piani di rimborso che vanno da un minimo 10 a un massimo di 30 anni. Dal punto di vista delle cifre accordate, non si possono conseguire somme che eccedano i 300mila euro.

Richiesta surroga mutuo con Inpdap

I mutui ipotecari Inps sono delle proposte rivolte agli iscritti in attività di servizio con contratto a tempo indeterminato, ma anche ai pensionati iscritti alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali. Le richieste vanno inviate via Web all’interno di alcune finestre temporali prefissate: dal 1° al 10 gennaio, dal 1° al 10 maggio e dal 1° al 10 settembre.

L’iscritto richiedente oppure i membri del nucleo familiare non devono risultare in possesso di altre abitazioni, fatte le dovute eccezioni disposte dal Regolamento Inps, che si sostanziano in: proprietà di quote; immobile assegnato al coniuge separato; iscritto che voglia definire un proprio nucleo familiare, distinto da quello dei genitori; immobile da acquistare ubicato ad almeno 250 Km da altro eventuale immobile di proprietà, qualora vi siano disponibilità finanziarie residue.

E passiamo alla questione forse più delicata per chi intende sottoscrivere un mutuo, i tassi di interesse. Vi sono due soluzioni a disposizione:

  • il tasso fisso a 3,75% per l’intera durata del mutuo;
  • il tasso variabile: in questo caso è applicato il 3,50% per il primo anno mentre, a partire dalla terza rata, è applicato un tasso variabile corrispondente all’Euribor a 6 mesi, computato su 360 giorni, maggiorato di 90 punti base, rilevato il 30 giugno o il 31 dicembre del semestre precedente.

Il pagamento delle rate che compongono il piano di ammortamento si realizza tramite MAV (bancari o postali) precompilati, che vengono inviati al cliente da parte dell’Istituto.

(Pubblicità e Link Sponsorizzati)

 

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Offerta di surroga mutuo Banca Mediolanum Surroga mutuo Banca Mediolanum con piano di ammortamento variabile Mutuo Freedom di Banca Mediolanum è un prodotto finalizzato all’acquisto di un’immobile ad uso abitativo o alla surroga di un mutuo ipotecario sottoscritto con un altro istituto. Si ...
Surroga Inps: condizioni, requisiti e procedure Surroga Inps mutuo: limiti e piani di rimborso L’intervento di surroga è senza dubbio conveniente, soprattutto adesso che i tassi variabili risultano molto più convenienti rispetto a qualche anno fa. Una delle proposte più interessanti è offerta dal...
Mutuo Bnl: Analisi dell’offerta in pillole Mutuo Bnl surroga: il Trasformamutuo Il mercato dei mutui è letteralmente risuscitato dopo anni di crisi e il merito è essenzialmente delle surroghe. La possibilità di trasferire il proprio debito da un ente finanziatore e a un altro ha innescato di...
Mutuo UniCredit per privati e famiglie Banca UniCredit: quali sono i mutui disponibili UniCredit è una banca commerciale leader in Europa che vanta un network internazionale distribuito in 50 mercati. L’istituto offre finanziamenti rivolti sia ai privati che alle aziende. Nella vasta gam...
Cresce la richiesta surroga mutuo 1° semestre 2014 Aumenta richiesta surroga mutuo nel primo semestre 2014 Durante il primo semestre di quest’anno arrivano segnali di ripresa importanti nel campo dei finanziamenti. È in permanente incremento la quantità di mutui forniti per la sostituzione e la surr...
Associazione azionisti Veneto Banca: patto di consultazione sul 5% Associazione azionisti Veneto Banca: 200 soci uniti per salvare la banca Il Tar del Lazio ha respinto la richiesta di sospensiva cautelare della circolare di Bankitalia sui regolamenti che definiscono le nuove norme fissate dalla riforma del Governo...
Surroga mutuo con Inpdap