Surroga mutuo spese notarili: chi deve pagarle?

Surroga mutuo spese notarili: chi deve pagarle? A quanto ammontano? La surroga mutuo consente di cambiare mutuo senza costi. Possiamo cambiare mutuo presso un nuovo istituto di credito sfruttando i vantaggi della surroga mutuo. Grazie alla surroga abbiamo un nuovo mutuo facendo riferimento all’ipoteca originaria del mutuo precedente. L’ipoteca non è infatti estinta, il nuovo istituto di credito subentra ai vecchi della banca precedente, annullando così i costi notarili.

Per realizzare la surroga il cliente deve individuare una nuova banca pronta a concedere condizioni migliori di mutuo. La richiesta di surroga mutuo deve essere presentata in forma scritta alla banca. L’istituto di credito di destinazione ottiene i diritti ipotecari della banca originaria. Va fornito, contestualmente alla domanda di richiesta di surroga mutuo, un documento in grado di attestare l’esatto debito residuo, e deve essere concordata una possibile data per formalizzare l’operazione di surroga.

Surroga mutuo spese notarili: l’istituto di credito subentrante. L’intervento di surroga mutuo può essere formalizzato sia con una scrittura privata autenticata sia con atto pubblico. La Legge Bersani prevede che ogni onere della surroga non possano essere a carico del cliente, ma sarà l’istituto di credito entrante a farsene carico.

È previsto, in ogni caso, l’intervento di un notaio che provvedere all’autenticazione delle sottoscrizioni o a redigere l’atto pubblico. Mediante la surroga mutuo è trasferito l’importo residuo del finanziamento, ma di fatto è acceso un nuovo mutuo.

(Pubblicità e Link Sponsorizzati)

 

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga mutuo nella stessa banca: la rinegoziazione Surroga mutuo nella stessa banca: la rinegoziazione. Che cos’è la rinegoziazione del mutuo ipotecario? Si tratta di un procedimento che conduce a cambiamenti di certi aspetti e condizioni di un contratto di prestito ipotecario definite tra l’ente ero...
Surroga mutui Inpdap 2014 Surroga mutuo con Inpdap 2014: come funziona? L’Inpdap concede annualmente ai suoi iscritti mutui ipotecari per l’acquisto di prime case site sul territorio nazionale o per la surroga di mutui ipotecari già contratti con istituti di credito. Come de...
Calcolo spese notarili: cosa sapere prima di acquistare casa Il calcolo spese notarili è un passaggio fondamentale quando si progetta l’acquisto di una casa e si ha intenzione di tenere sotto controllo ogni voce per verificarne la sostenibilità. Risorse legali: i compiti del notaio Per avere le idee chiare s...
Surroga mutuo prima casa normativa: le opportunità per i mutuatari Surroga mutuo: la normativa attuale Il mercato dei mutui è trainato dall’istituto della surroga. Durante tutto il periodo del credit crunch la surroga ha rappresentato l’unica voce positiva. Oggi, a fronte di condizioni di credito nettamente miglior...
Prestito vitalizio ipotecario 2015 per over 60 Cos’è il prestito vitalizio ipotecario Lo scorso 19 marzo il Senato ha approvato in via definitiva il testo di legge sul prestito vitalizio ipotecario. La nuova normativa permette a tutti i cittadini con più di 60 anni (in precedenza erano necessari...
Mutuo prima casa giovani Per il mutuo prima casa giovani sono previsti degli aiuti dallo Stato, che valgono anche per le famiglie monogenitoriali con figli e per i lavoratori atipici, a patto che i beneficiari abbiano meno di 35 anni. Mutuo: come funziona il Fondo di garanz...
surroga mutuo spese notarili