Cassa di risparmio di Venezia: mutui surroga fino a 300mila euro

Cassa di Risparmio Venezia: i mutui

Cassa di Risparmio di Venezia è una banca aderente al Gruppo Intesa Sanpaolo. L’offerta mutui è articolata ed in grado di rispondere alle esigenza di una platea eterogenea, sia nei requisiti che nelle esigenze. Un esempio? Il mutuo Superflash, dedicato ai giovani fino a 35 anni, caratterizzato da un sistema di rimborso molto flessibile (è prevista la sospensione delle rate).

Altra valida soluzione di accesso al credito è Mutuo Domus, che può avere una finalità abitativa, essere impiegato per il rifinanziamento o per spese personali e investimenti. Cassa di Risparmio di Venezia consente di associare ai propri mutui un certo numero di coperture assicurative, che consentono al cliente di affrontare il rimborso del credito più serenamente. Tra queste ricordiamo le polizze Proteggi Mutuo, Incendio e Abitazione Famiglia.

Carive: come si struttura l’offerta mutui surroga

È possibile stipulare Mutuo Domus anche con finalità di surroga. La surrogazione, ossia il trasferimento di un mutuo da una banca all’altra, è una pratica ormai ampiamente diffusa in Italia. Un successo dovuto principalmente a due fattori, da un lato il decreto Bersani ha vietato le penali in caso di portabilità; dall’altro consente ai contribuenti di cercare un’alternativa all’assetto debitorio e quindi sfruttare offerte con condizioni più favorevoli.

Ma perché scegliere Cassa di Risparmio di Venezia? Il principale vantaggio di surrogare un mutuo con Carive è costituito dall’assenza di spese aggiuntive. Non parliamo di penali, che sono praticamente fuorilegge, ma di costi “tecnici” legati all’apertura del nuovo finanziamento come quelli notarili, che sono completamente a carico della banca subentrante (in questo caso Carive).

Per quanto riguarda la versione a tasso variabile, i punti di riferimento sono l’Euribor a un mese e l’MRO della Banca Centrale Europea. Per i mutui a tasso fisso, invece, il parametro cui ci si rifà per la definizione del tasso è l’IRS. In entrambi i casi, la durata del finanziamento può essere di 6, 10, 15, 20, 25, 30 anni. per i mutui surroga, l’importo massimo del finanziamento corrisponde al 95% del valore dell’immobile, fino a un massimo di 300.000 euro.

È possibile inoltre attivare l’opzione Sospensione Rata, disponibile sia per i mutui a tasso fisso che per i mutui a tasso variabile. Dopo due anni di regolare rimborso, il cliente può saltare il pagamento di una o due rate. È possibile usufruire della sospensione per un massimo di tre volte in tutto il piano di rimborso. Per i mutui a tasso variabile e fisso, stipulati da ragazzi con meno di 25 anni, è possibile modulare l’entità delle rate allungano a accorciando il periodo di rimborso.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Mutui surroga: top 10 di offerte a tasso fisso e variabile Aumentano le richieste di surroga mutuo Le erogazioni di mutui di surroga continuano ad aumentare e attualmente rappresentano la parte principale del credito casa. Nei primi 4 mesi del 2015, inoltre, i mutui surroga hanno rappresentato quasi il 58% ...
Surroga mutuo tasso fisso 2018 La surroga del mutuo o portabilità viene effettuata da un mutuatario stipulando un nuovo contratto con una nuova banca per avere un risparmio sui tassi di interesse e condizioni più vantaggiose. E' stata introdotta nel 2007 dalla legge Bersani e cons...
Surroga mutuo Banco di Sardegna Cos’è la surrogazione del mutuo La surroga è l’operazione che consente di trasferire un mutuo in corso senza dover sostenere alcuna spesa. Da confondere con la sostituzione, la surroga di un mutuo ipotecario permette di modificare il tasso di intere...
Mutuo surroga Bancoposta: spread al 2,20% fino al 30 novembre Mutuo surroga: i vantaggi di questo importante strumento Dopo qualche anno di profonda depressione, il sistema creditizio italiano registra segnali di ripresa. Risultato espressione, in larga parte, del successo raccolto dagli interventi di surroga....
Surroga Mutuo Intesa Sanpaolo 2018: tassi e condizioni Intesa Sanpaolo offre una surroga del mutuo che si presenta con diversi vantaggi che potranno essere toccati con mano fin da subito. Ecco come si presenta questa particolare offerta proposta durante il 2017. Come funziona il mutuo surroga di Intesa...
Surroga Mutuo BNL e UniCredit: qual è l’offerta migliore? La surroga mutuo è un'opzione che permette a chi ha acceso dei debiti di questo genere con altri enti, di poterli trasferire ad una banca che offre delle condizioni migliori per quanto riguarda appunto piano d'ammortamento, tassi d'interesse ed altri...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *