Come calcolare mutuo e trovare il più conveniente

Come calcolare un mutuo e confrontare le varie offerte

L’accesso al credito è diventato una necessità per la maggior parte degli italiani, soprattutto per chi desidera finanziarie progetti che prevedono un importante esborso economico, ad esempio l’acquisto di una casa, l’avvio di un impresa, i lavori di ristrutturazione di un immobile, ecc. In questi casi è fondamentale sottoscrivere un finanziamento con un piano di rimborso che sia sostenibile nel tempo.

Ma come trovare l’offerta di mutuo che più si adatta alle proprie esigenze? Sulla rete sono disponibili vari siti di comparazione, che consentono di mettere a confronto le proposte di mutuo delle maggiori finanziarie, indicando anche il tasso di interesse proposto. Non sempre però questo tipo di confronto basta a comprendere l’effettiva convenienza di un finanziamento.

Come calcolare mutuo e simulare piano di ammortamento

La cosa migliore, infatti, è simulare il piano di ammortamento, ossia il planning di rimborso del finanziamento, in modo da avere ben chiaro non solo l’importo della rata iniziale, ma quello di tutte le rate che si dovranno affrontare nel tempo. Allo stesso modo simulando il piano di rimborso l’utente vede l’effettivo importo della quota capitale e di quella di interesse, sia nel complesso che nella loro ripartizione di ogni rata.

Va precisato, infatti, che il mutuo può essere rimborsato con il metodo francese o con quello italiano. Nel primo caso le rate hanno tutte lo stesso importo e sono composte da una quota di interesse inizialmente molto alta e decrescente nel tempo, mentre la quota capitale aumenta progressivamente.

Come calcolare mutuo alla francese

Si tratta di un metodo che rende poco convenienti le estinzioni anticipate dato che, a prescindere dalla penale applicata, nei primi anni dell’ammortamento si corrisponde una quota di interessi di gran lunga superiore rispetto alla quota capitale. Di conseguenza al momento dell’estinzione il capitale da restituire risulta piuttosto elevato.

Il metodo italiano, invece, mantiene costante la quota capitale di ciascuna rata sommandovi l’interesse calcolato sul capitale residuo. Va da sé che le rate non saranno tutte uguali e che il loro importo diminuirà nel tempo, in virtù del fatto che il capitale residuo si riduce ad ogni rata. Ma come calcolare mutuo?

Per effettuare la simulazione del piano di ammortamento è possibile utilizzare uno dei tanti simulatori online disponili gratuitamente sul Web. Si tratta di siti internet che, inserendo capitale, durata del mutuo e tasso di interesse, tracciano un prospetto del piano di rimborso del finanziamento. È bene precisare infine che non tutti i simulatori consentono di scegliere tra metodo francese o italiano, in tal caso, è impostato di default il sistema francese, che di fatti è il più utilizzato.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surrogare mutuo: i casi in cui conviene davvero Surroga mutuo: la moda del momento “Chi lascia la strada vecchia per la nuova…” così inizia un famoso proverbio. Eppure sembra che quanti hanno acceso un mutuo siano ben propensi a cambiare, almeno in questo periodo economico, alimentato dalle nuove...
Come funziona la Surroga Mutuo Fondiario? Come funziona la Surroga Mutuo Fondiario? La portabilità del mutuo è gestita dal Dl 7/2007, convertito in legge 40/2007, una misura tesa ad incrementare la concorrenza tra gli istituti bancari, così da permettere una semplice la sostituzione del vecc...
Mutui aggiornati ad oggi: tassi e spread. Come risparmiare Orientarsi per la scelta della migliore offerta presente sul mercato  per l’accensione di un mutuo Inpdap non è sempre così semplice, scelta che potrebbe essere decisiva per un risparmio sicuro, uno degli investimenti più importanti della vita. Indi...
Surroga mutuo seconda volta Surroga mutuo seconda volta: è sempre possibile? Quante volte si può surrogare un mutuo? Come stabilito dalla legge Bersani bis, L. 40/2007 la surroga, o portabilità del mutuo, non è altro che la sostituzione di un mutuo già in essere con un altro p...
Surroga mutuo seconda casa: cosa prevede la normativa? Surroga mutuo seconda casa: cosa prevede la normativa? Il cosiddetto Decreto Bersani, ovvero la legge numero 40 del 2007, ha determinato la portabilità dei mutui portando in auge la procedura di surroga. In merito in non ci sono riferimenti alla dest...
Surroga mutuo quando conviene nel mercato immobiliare? Surroga mutuo quando conviene: decisiva per il mercato dei mutui I prestiti nel mercato immobiliare stanno seguendo un trend positivo o negativo? Dopo anni di crisi profonda, qualcosa si sta muovendo. I numeri indicano proprio questo. Tutto ciò nono...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *