Come fare la surroga del mutuo e risparmiare 100.000 euro

Come fare la surroga del mutuo: perché conviene

La surroga del mutuo può essere un intervento effettivamente conveniente. Il motivo è molto semplice. Fino a qualche anno fa, le condizioni di finanziamento erano molto rigide, con rate piuttosto elevate. Oggi, con la politica monetaria stravolta da cinque anni di crisi, le rate sono più basse poiché sono più bassi gli indici da cui gli interessi derivano.

Surrogare vuol dire trasferire il mutuo da una banca a un’altra. L’offerta di quest’ultima sarà conforme al contesto attuale, che è un contesto generalmente favorevole.

Se quando pensate a come fare la surroga del mutuo la vostra preoccupazione è rappresentata dai costi, sappiate allora che si tratta di una paura infondata. In genere, sono azzerati (es. l’istruttoria e la perizia). Ciò non deve stupire: d’altronde è interesse della banca di “arrivo” incentivare alla surroga e quindi – dal suo punto di vista – rubare un cliente alla concorrenza.

Surroga mutuo: lo studio di Mutuo-online.com

La notizia positiva è che le possibilità di risparmio sono molto alte. Addirittura, secondo una ricerca di Mutuo-online.com, si parla di potenziali 100.000 euro nell’arco di 30 anni.

Si legge in una nota del portale: ‘Chi ha acceso un mutuo tra il 2011 e il 2013 sta, ad esempio, pagando tuttora fino a oltre il 4% per il solo spread oppure tassi fissi anche superiori al 6%. La combinazione di tassi ai minimi e spread in calo consente ora a sempre più famiglie di ottenere un significativo beneficio tramite la surroga’.

Prima di sottoscrivere qualunque contratto relativo alla surroga, vi consigliamo di farvi rilasciare un preventivo gratuito pensato in rapporto al vostro profilo creditizio.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga significato: definizione e peculiarità operative Quando parliamo di surroga significato inquadriamo un principio del Codice Civile che nel 2007 è stato esteso anche all’ambito immobiliare e in particolare alla questione dei mutui. Surroga significato giuridico: tutto quello che c’è da sapere Per ...
Quando richiedere il rifinanziamento mutuo? Rifinanziamento mutuo: cos'è? Quando conviene? Il rifinanziamento del mutuo consiste nell'estinzione del debito contratto, che viene sostituito con un nuovo finanziamento sottoscritto presso un diverso istituto di credito. Rifinanziare un mutuo perm...
Finanziamenti a Fondo Perduto: Quali attività posso aprire? Finanziamento a Fondo Perduto: Che cos'è? Il finanziamento a fondo perduto è un erogazione di capitali simile ad uno bancario con la differenza che il ricevente del prestito non fornisce garanzie per ottenere il prestito ma bisogna rientrare tra le ...
Mercato immobiliare in ripresa: prezzi bassi e più mutui concessi Settore immobiliare: gli ultimi dati Il mercato immobiliare è il primo settore a essere influenzato dal ciclo economico. E’ un vero e proprio termometro della situazione economica. Da questo punto di vista, gli ultimi dati sul mercato immobiliare se...
Mutuo cartolarizzato: ecco di cosa si tratta e perché è vantaggioso per le banch... Cos’è un mutuo cartolarizzato? Quando si utilizza questo termine si inquadra un mutuo monetizzato da un istituto di credito prima della naturale scadenza del finanziamento. La suddetta operazione, conosciuta con il nome di cartolarizzazione, viene co...
Surroga mutui per Aziende: esiste? È un’Operazione Gratuita? Surroga mutui per aziende: esiste? È un’operazione gratuita? La portabilità del mutuo è rappresentata dalla possibilità da parte del cliente di trasferire il mutuo da una banca a un’altra, conseguendo in tal modo condizioni migliori. Abbiamo a che fa...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *