Come funziona la surroga? Perché e quando conviene

Come funziona la surroga: di cosa si tratta e perché conviene

Acquisto della prima casa e ristrutturazione, sono queste le principali ragioni che portano all’accensione del mutuo. La selezione del prodotto più conveniente è molto complessa e può capitare, magari a distanza di qualche anno, di affrontare una rata troppo onerosa. La soluzione c’è e si chiama surroga del mutuo, nota anche come surrogazione. Scopriamo di cosa si tratta e come funziona.

La surroga è un intervento che permette al mutuatario, ossia il cliente, di trasferire il proprio mutuo verso un nuovo ente erogatore. Il cliente non va incontro a nessuna spesa e può modificare tasso e durata del mutuo, insomma è messo nelle condizioni di poter risparmiare sfruttando le mutate condizioni di mercato.

Dal punto di vista del funzionamento, dobbiamo specificare che il trasferimento interessa solo l’ipoteca, l’istituto di destinazione (banca subentrante) sarà il nuovo titolare della garanzia posta sull’immobile. Il mutuo, invece, è soggetto a estinzione anticipata cui segue l’immediata accensione nel nuovo ente erogatore.

Come funziona la surroga: i passaggi per ottenerla

I passaggi da seguire per realizzare la surroga:

  • il mutuatario si mette in contatto con la banca subentrante e richiede il trasferimento del mutuo;
  • il nuovo istituto di credito richiede alla banca di partenza l’entità residua del mutuo e propone una data per l’esecuzione dell’intervento di surroga;
  • entro dieci giorni lavorativi la banca di partenza rende noto il debito residuo alla banca subentrante e viene concordato il giorno in cui è compiuta la surroga;
  • la banca di destinazione compie l’intervento di surroga grazie a un atto unico che riporta il contratto del nuovo mutuo, il documento che indica l’estinzione del precedente mutuo, il consenso surrogazione.

In termini concreti non vi sono significative difficoltà a portare a termine la surroga (la banca originaria non può opporsi alla surroga, anche se l’ente erogatore subentrante non è tenuto ad accordare il mutuo surroga).

Come funziona la surroga: a chi si rivolge

Chi dovrebbe richiedere la surroga? In sostanza chiunque ritenga di sostenere una rata del mutuo troppo cara e voglia ottenere condizioni economiche più competitive. Trasferendo il mutuo si ha l’opportunità di modificare i tassi e durata del piano di rimborso. Il cliente può inoltre modificare il tipo di tasso, passando così da fisso a variabile o viceversa. Non vi sono costi notarili, commissioni o imposte sostitutive.

Queste sue caratteristiche hanno reso la surroga la grande protagonista del mercato mutui 2015. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la nostra sezione dedicata al confronto delle proposte e a farvi rilasciare un preventivo gratuito dalle banche selezionate. Le nuove politiche monetarie della BCE sono favorevoli alla sottoscrizione di mutuo surroga.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Mutuo tasso fisso: perché e come sceglierlo Cos’è un mutuo tasso fisso Il mutuo è un contratto mediante il quale una banca una finanziaria (mutuante) consegna al cliente (mutuatario) una somma che questo si obbliga a restituire, maggiorata di un interesse, tramite il pagamento di rate periodi...
Mutuo surroga: possibile risparmiare più di 10.000 euro al mese Surroga mutuo: perché conviene La surroga mutuo è oggi un trend molto marcato. Anzitutto perché ha raccolto l’attenzione dei media, se i mutui crescono è soprattutto merito delle surroghe, in secondo luogo, perché le attuali condizioni finanziarie l...
Surroga mutuo: cos’è e come funziona La ben nota Legge Bersani, del 2007, ha introdotto nella legislazione italiana il concetto di Portabilità del mutuo. Qualsiasi soggetto abbia in essere un mutuo ipotecario può richiedere alla banca che lo ha emesso di essere surrogata da un altro Ist...
La surroga mutuo conviene davvero? E se sì, perché? Surroga del mutuo: uno strumento in ascesa E’ indubbio: il ricorso alla surroga del mutuo è notevolmente aumentato in questi anni. Il merito di ciò va sicuramente alla volontà di competere delle banche, che hanno trovato nella surroga una buona arma...
Calcolo spese notarili: cosa sapere prima di acquistare casa Il calcolo spese notarili è un passaggio fondamentale quando si progetta l’acquisto di una casa e si ha intenzione di tenere sotto controllo ogni voce per verificarne la sostenibilità. Risorse legali: i compiti del notaio Per avere le idee chiare s...
Surroga Mutuo e Spese Notarili: ci sono Costi da sostenere? Surroga Mutuo e Spese Notarili: ci sono Costi da sostenere? La surroga mutuo è un intervento che consente di cambiare un mutuo senza alcun costo. Grazie alla portabilità dell’ipoteca, infatti, possiamo cambiare il proprio mutuo attivandone al suo pos...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *