Come funziona la surroga? Perché e quando conviene

Come funziona la surroga: di cosa si tratta e perché conviene

Acquisto della prima casa e ristrutturazione, sono queste le principali ragioni che portano all’accensione del mutuo. La selezione del prodotto più conveniente è molto complessa e può capitare, magari a distanza di qualche anno, di affrontare una rata troppo onerosa. La soluzione c’è e si chiama surroga del mutuo, nota anche come surrogazione. Scopriamo di cosa si tratta e come funziona.

La surroga è un intervento che permette al mutuatario, ossia il cliente, di trasferire il proprio mutuo verso un nuovo ente erogatore. Il cliente non va incontro a nessuna spesa e può modificare tasso e durata del mutuo, insomma è messo nelle condizioni di poter risparmiare sfruttando le mutate condizioni di mercato.

Dal punto di vista del funzionamento, dobbiamo specificare che il trasferimento interessa solo l’ipoteca, l’istituto di destinazione (banca subentrante) sarà il nuovo titolare della garanzia posta sull’immobile. Il mutuo, invece, è soggetto a estinzione anticipata cui segue l’immediata accensione nel nuovo ente erogatore.

Come funziona la surroga: i passaggi per ottenerla

I passaggi da seguire per realizzare la surroga:

  • il mutuatario si mette in contatto con la banca subentrante e richiede il trasferimento del mutuo;
  • il nuovo istituto di credito richiede alla banca di partenza l’entità residua del mutuo e propone una data per l’esecuzione dell’intervento di surroga;
  • entro dieci giorni lavorativi la banca di partenza rende noto il debito residuo alla banca subentrante e viene concordato il giorno in cui è compiuta la surroga;
  • la banca di destinazione compie l’intervento di surroga grazie a un atto unico che riporta il contratto del nuovo mutuo, il documento che indica l’estinzione del precedente mutuo, il consenso surrogazione.

In termini concreti non vi sono significative difficoltà a portare a termine la surroga (la banca originaria non può opporsi alla surroga, anche se l’ente erogatore subentrante non è tenuto ad accordare il mutuo surroga).

Come funziona la surroga: a chi si rivolge

Chi dovrebbe richiedere la surroga? In sostanza chiunque ritenga di sostenere una rata del mutuo troppo cara e voglia ottenere condizioni economiche più competitive. Trasferendo il mutuo si ha l’opportunità di modificare i tassi e durata del piano di rimborso. Il cliente può inoltre modificare il tipo di tasso, passando così da fisso a variabile o viceversa. Non vi sono costi notarili, commissioni o imposte sostitutive.

Queste sue caratteristiche hanno reso la surroga la grande protagonista del mercato mutui 2015. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la nostra sezione dedicata al confronto delle proposte e a farvi rilasciare un preventivo gratuito dalle banche selezionate. Le nuove politiche monetarie della BCE sono favorevoli alla sottoscrizione di mutuo surroga.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Crisi greca: quali sono gli scenari per il mercato mutui? Mutui: i rischi con la crisi greca La crisi greca ha gettato per qualche settimana i mercati nello scompiglio, soprattutto in quei momenti caratterizzati da una perdita di fiducia e dalla convinzione che un accordo tra ellenici e creditori sarebbe s...
Surroga mutuo 2014: come scegliere la migliore? Surroga mutuo 2014: in cosa consiste? Quante volte è possibile surrogare? Per surroga s'intende la possibilità di spostare un mutuo ipotecario sottoscritto con un istituto di credito, in un altro che offra condizioni più vantaggiose rispetto a quell...
Finanziamenti a Fondo Perduto: Quali attività posso aprire? Finanziamento a Fondo Perduto: Che cos'è? Il finanziamento a fondo perduto è un erogazione di capitali simile ad uno bancario con la differenza che il ricevente del prestito non fornisce garanzie per ottenere il prestito ma bisogna rientrare tra le ...
Come fare la surroga del mutuo e risparmiare 100.000 euro Come fare la surroga del mutuo: perché conviene La surroga del mutuo può essere un intervento effettivamente conveniente. Il motivo è molto semplice. Fino a qualche anno fa, le condizioni di finanziamento erano molto rigide, con rate piuttosto eleva...
Sostituzione mutuo prima casa agevolazioni fiscali Sostituzione mutuo prima casa agevolazioni fiscali: quali sono i benefici previsti? Nel novero delle spese che possono essere detratte dal reddito vi sono anche gli interessi e le spese dei mutui ipotecari. La normativa fa riferimento ai finanziament...
Surroga mutuo regole, cosa c’è da sapere? Surroga mutuo regole, cosa c’è da sapere? Il procedimento di surroga, operazione conosciuta anche con la dizione più generica di “portabilità del mutuo”, fa riferimento alla legge numero 40 del 2007, la cosiddetta Legge Bersani, e alla Legge Finanzia...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *