Come funziona la surroga? Perché e quando conviene

Come funziona la surroga: di cosa si tratta e perché conviene

Acquisto della prima casa e ristrutturazione, sono queste le principali ragioni che portano all’accensione del mutuo. La selezione del prodotto più conveniente è molto complessa e può capitare, magari a distanza di qualche anno, di affrontare una rata troppo onerosa. La soluzione c’è e si chiama surroga del mutuo, nota anche come surrogazione. Scopriamo di cosa si tratta e come funziona.

La surroga è un intervento che permette al mutuatario, ossia il cliente, di trasferire il proprio mutuo verso un nuovo ente erogatore. Il cliente non va incontro a nessuna spesa e può modificare tasso e durata del mutuo, insomma è messo nelle condizioni di poter risparmiare sfruttando le mutate condizioni di mercato.

Dal punto di vista del funzionamento, dobbiamo specificare che il trasferimento interessa solo l’ipoteca, l’istituto di destinazione (banca subentrante) sarà il nuovo titolare della garanzia posta sull’immobile. Il mutuo, invece, è soggetto a estinzione anticipata cui segue l’immediata accensione nel nuovo ente erogatore.

Come funziona la surroga: i passaggi per ottenerla

I passaggi da seguire per realizzare la surroga:

  • il mutuatario si mette in contatto con la banca subentrante e richiede il trasferimento del mutuo;
  • il nuovo istituto di credito richiede alla banca di partenza l’entità residua del mutuo e propone una data per l’esecuzione dell’intervento di surroga;
  • entro dieci giorni lavorativi la banca di partenza rende noto il debito residuo alla banca subentrante e viene concordato il giorno in cui è compiuta la surroga;
  • la banca di destinazione compie l’intervento di surroga grazie a un atto unico che riporta il contratto del nuovo mutuo, il documento che indica l’estinzione del precedente mutuo, il consenso surrogazione.

In termini concreti non vi sono significative difficoltà a portare a termine la surroga (la banca originaria non può opporsi alla surroga, anche se l’ente erogatore subentrante non è tenuto ad accordare il mutuo surroga).

Come funziona la surroga: a chi si rivolge

Chi dovrebbe richiedere la surroga? In sostanza chiunque ritenga di sostenere una rata del mutuo troppo cara e voglia ottenere condizioni economiche più competitive. Trasferendo il mutuo si ha l’opportunità di modificare i tassi e durata del piano di rimborso. Il cliente può inoltre modificare il tipo di tasso, passando così da fisso a variabile o viceversa. Non vi sono costi notarili, commissioni o imposte sostitutive.

Queste sue caratteristiche hanno reso la surroga la grande protagonista del mercato mutui 2015. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la nostra sezione dedicata al confronto delle proposte e a farvi rilasciare un preventivo gratuito dalle banche selezionate. Le nuove politiche monetarie della BCE sono favorevoli alla sottoscrizione di mutuo surroga.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga mutuo spese notarili: chi deve pagarle? Surroga mutuo spese notarili: chi deve pagarle? A quanto ammontano? La surroga mutuo consente di cambiare mutuo senza costi. Possiamo cambiare mutuo presso un nuovo istituto di credito sfruttando i vantaggi della surroga mutuo. Grazie alla surroga ab...
Quali sono i vantaggi della surroga mutuo? Quali sono i vantaggi della surroga mutuo? In cosa consiste? Il mutuo è senza dubbio la linea di credito più utilizzata dagli italiani per l'acquisto e la ristrutturazione di immobili. Tuttavia sono in pochi i soggetti che, al momento della sottoscr...
Mutui agevolati 2015 Mutui agevolati 2015: cosa sono e a chi si rivolgono Prima di sottoscrivere un impegno economico così oneroso come un mutuo, la selezione delle offerte richiede molte tempo perché non è facile stabilire quale sia la proposta effettivamente più conve...
Spread oggi: come si calcola e perché è importante Spread btp italia/bund 10 anni Il termine Spread viene utilizzato per indicare il differenziale di rendimento offerto da Btp a 10 anni e dall’omologo termine tedesco indicato come Bund. Spread che in realtà potrebbe essere utilizzato per indicare an...
Surroga mutuo per società: cosa accade in questo caso? Surroga mutuo per società: cosa accade in questo caso? La legge Bersani Bis, nella sua versione definitiva, prevede una collocazione della norma relativa alla portabilità diversa dal disegno di legge originario. È stata quindi trasferita dal capo II ...
Surroga mutuo seconda volta Surroga mutuo seconda volta: è sempre possibile? Quante volte si può surrogare un mutuo? Come stabilito dalla legge Bersani bis, L. 40/2007 la surroga, o portabilità del mutuo, non è altro che la sostituzione di un mutuo già in essere con un altro p...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *