Come funziona la sostituzione mutuo più liquidità?

Come funziona la sostituzione mutuo più liquidità? La sostituzione mutuo più liquidità costituisce una soluzione per quanti hanno già attivato un mutuo per la propria abitazione e intendono sostituirlo con uno più conveniente e hanno bisogno di una liquidità aggiuntiva per la soddisfazione delle esigenze personali.

Quali sono le principali informazioni che riguardano la sostituzione mutuo più liquidità? Possono essere sostituiti i mutui relativi all’acquisto, alla costruzione e alla ristrutturazione. Non è concessa la sostituzione di un mutuo concesso, in un primo tempo, per liquidità, seppure parziale.

Il mutuo che andiamo a sostituire deve essere in regolare ammortamento da almeno 18 anni (ciò significa, in altri termini, che il cliente non deve aver saltata alcuna rata per almeno 18 mesi).

Vi sono tuttavia dei dettagli che interessano anche la durata del mutuo. Essa, per quanto attiene la formula sostituzione mutuo più liquidità, varia da un minimo di 10 a un massimo di 35 anni. Il tasso può essere fisso, variabile oppure variabile con opzione.

Quanto all’importo, complessivamente il finanziamento non può superare l’80% del valore dell’immobile. Non solo. L’importo richiesto come liquidità non potrà essere superiore a 50mila euro.

Dobbiamo infine considerare che la liquidità erogata consente al cliente di consolidare ogni tipologia di debito corrente fino a un tetto massimo di 50mila euro. Prima di sottoscrivere qualunque contratto vi invitiamo a verificare il maggior numero di proposte possibili.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Come avviene il trasferimento mutuo su altro immobile? Come avviene il trasferimento mutuo su altro immobile? L’ipoteca dell’immobile è attivata in maniera contestuale all’apertura del mutuo della casa e assicura alla banca il diritto, nell’eventualità di insolvenza, di recuperare il credito mediante la ...
Surroga mutuo limiti e interrogativi più frequenti Surroga mutuo limiti sostituzione: quali le differenze con la sostituzione? La surroga è una materia complessa, frequente oggetto di equivoci. Un primo distinguo è la sua differenza tra surroga e sostituzione. In termini tecnici, la sostituzione del...
Tasso fisso o variabile: pro e contro, ecco quale scegliere Mutuo a tasso fisso o variabile: il calcolo La scelta più importante che chi intende stipulare un mutuo è chiamato a compiere riguarda la natura del tasso. La domanda è sempre la stessa: tasso fisso o variabile? La decisione influisce in maniera net...
Surrogazione reale: cos’è? Quali vantaggi offre? Surrogazione reale definizione In un senso generico la parola surrogazione indica una sostituzione. L’azione di surrogare è, infatti, quella con cui una persona o una cosa subentra al posto di un'altra. Sebbene non sia possibile una costruzione sist...
Quali sono i vantaggi della surroga mutuo? Quali sono i vantaggi della surroga mutuo? In cosa consiste? Il mutuo è senza dubbio la linea di credito più utilizzata dagli italiani per l'acquisto e la ristrutturazione di immobili. Tuttavia sono in pochi i soggetti che, al momento della sottoscr...
Mutui liquidità: come funzionano, le migliori offerte I mutui liquidità sono dei finanziamenti che possono essere richiesti da chi è già proprietario di un immobile non soggetto a ipoteca. Grazie a questi prestiti è possibile ottenere quantità di denaro anche consistenti per le proprie spese personali. ...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *