Come ottenere la rinegoziazione mutuo Credem?

Come ottenere la rinegoziazione mutuo Credem? Qual è l’importo massimo erogabile? Credem è il primo gruppo bancario italiano a proporre ai propri clienti la rinegoziazione di un mutuo in corso presso un altro istituto bancario, grazie all’opzione “rimutuo Credem”.

La sostituzione di un mutuo ipotecario con un altro presso un diverso istituto viene definita “surroga ipotecaria” e permette al titolare del mutuo di risparmiare denaro, scegliendo un finanziamento con una rata mensile più bassa. Così facendo si ottiene un risparmio sul costo dell’intera operazione di mutuo. Ciò significa che la rinegoziazione mutuo Credem permette di cambiare banca e quindi sostenere una rata più economica.

La rinegoziazione del mutuo proposta da Credem banca non prevede spese di istruttoria o di perizia tecnica. L’offerta del gruppo bancario emiliano è rivolta a tutti i titolari di mutui finalizzati all’acquisto della prima casa, presso altri istituti bancari. Per ottenere la rinegoziazione del mutuo presso Banca Credem, qunidi, è necessario essere nuovi clienti.

L’opzione “rimutuo Credem” ha una durata minima di 10 anni e può arrivare ad un massimo di 30, mentre l’importo massimo finanziabile è pari a 50.000 euro, o all’80% del valore immobile della casa soggetta ad ipoteca. Non ci sono spese accessorie da sostenere per iniziare questa procedura, infatti per ottenere il rimutuo Credem è sufficiente recarsi presso una filiale della banca e richiedere la sostituzione del mutuo in corso.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Cassa di Risparmio Saluzzo: un’offerta pensata per il territorio Fondazione Cassa di Risparmio Saluzzo: una visione locale Cassa di Risparmio Saluzzo rappresenta un elemento di diversità all’interno del panorama creditizio italiano. In un mondo dominato dai grossi gruppi, che nel tempo hanno inglobato i pesci pic...
Surroga mutuo superiore 80 %: Mutuo Domus di Intesa San Paolo Surroga mutuo superiore 80 %: chi può accedervi? Quali gli importi finanziabili? Intesa San Paolo offre mutui anche per oltre l’80% del valore dell’immobile. L’offerta di si chiama Mutuo Domus ed è caratterizzata da tasso di interesse e rata fissi p...
Offerte surroga mutuo tasso fisso: le scelte migliori Surroga tasso fisso: perché conviene La surroga è uno strumento in grande ascesa. Merito del miglioramento delle condizioni creditizie, seguite alle ultime mosse di politica monetaria. In genere, il senso comune identifica nel tasso variabile la sce...
Surroga mutuo Bnl: le offerte del Gruppo BNP Paribas Surroga mutuo Bnl: le offerte del Gruppo BNP Paribas. Tra le offerte di mutuo proposte da BNL spicca la cosiddetta “portabilità del mutuo”, meglio nota come surroga. La surroga del mutuo consiste nella possibilità di trasferire in banca BNL un mutuo ...
Surroga Intesa San Paolo: Mutuo Domus Fisso Surroga Intesa San Paolo: Mutuo Domus Fisso. Se volete acquistare, ristrutturare o costruire la vostra abitazione oppure procedere con il trasferimento del vecchio mutuo, potreste optare per la proposta di Intesa San Paolo Mutuo Domus Fisso. Quali so...
Surroga mutuo Unicredit banca: quali sono i vantaggi? Procedere con la surroga mutuo Unicredit banca permette di ottenere un risparmio importante sugli interessi, soprattutto in un momento congiunturale come quello attuale in cui i tassi di interesse dei mutui sono soggetti a una contrazione generale. E...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *