Crisi greca: quali sono gli scenari per il mercato mutui?

Mutui: i rischi con la crisi greca

La crisi greca ha gettato per qualche settimana i mercati nello scompiglio, soprattutto in quei momenti caratterizzati da una perdita di fiducia e dalla convinzione che un accordo tra ellenici e creditori sarebbe stato lontano. Lo scompiglio ha coinvolto anche le borse, ma non erano in pochi a temere una ripercussione anche sul fronte della “finanza minuta”, ossia del credito alle famiglie e alle imprese. Insomma, l’allarme sui mutui è scattato parecchie volte.

E invece, calma piatta. Almeno fino a questo momento. Anche perché alla fine l’accordo tra Grecia e Troika (che ora vengono chiamate “istituzioni”) c’è stato, sebbene a grandi linee. Tanto è bastato a placare i mercati e a rimandare a data da destinarsi qualsiasi turbolenza, sia sul fronte borsistico che su quello creditizio.

Mutuo: la situazione di Euribor ed Eurirs

A ben vedere, il capitolo mutui non presenta grandi elementi di preoccupazione, anzi. La stressa al credito si è andata via via ammorbidendo, anche perché i tassi di interesse si sono abbassati notevolmente. E’ una questione, ovviamente, che riguarda i tassi Euribor ed Eurirs. I primi disciplinano i mutui a tasso variabile, i secondi regolano i mutui a tasso fisso. Ebbene, sono molto bassi, praticamente ai minimi storici. L’Euribor viaggia addirittura in territorio leggermente negativo (-0,02 per quello a tre mesi). L’Eurirs si attesta invece a 1,63 per quello a 20 anni.

Eppure c’è da chiedersi: come mai i mutui non hanno subito nessun impatto? Le borse si sono dimostrate molto sensibili. Quella di Atene è stata addirittura chiusa, mentre quelle europee hanno fatto segnare spesso dei negativi importanti. Certo, non c’è stato alcun crollo, anche perché il mercato ha sempre dimostrato una certa fiducia in un esito felice dei negoziati.

Il motivo per cui il mercato creditizio è sopravvissuto indenne alla crisi semplice è semplice, e può essere riassunto con un nome: Mario Draghi. Il merito va al governatore della Bce, che è stato capace, con illuminati interventi di politica monetaria di porre sopra all’Europa del credito un efficace ombrello. Questo ombrello altro non è che il Quantitative Easing.

L’allentamento monetario, che si traduce in una ingente immissione di liquidità attraverso l’acquisto di titoli di Stato, ha compresso i rendimenti, e quindi ha spinto al ribasso anche i tassi di interesse ai quali le banche si scambiano il denaro, tra i quali spiccano proprio gli Euribor e gli Eurirs (che insieme agli spread formano gli interessi dei mutui).

Prima ancora, ad abbattere gli interessi dei mutui è stata un’altra mossa, questa volta più canonica: l’abbassamento dei tassi di riferimento, tutt’ora al minimo storico da quando la Bce è in campo.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Come avviene il trasferimento mutuo su altro immobile? Come avviene il trasferimento mutuo su altro immobile? L’ipoteca dell’immobile è attivata in maniera contestuale all’apertura del mutuo della casa e assicura alla banca il diritto, nell’eventualità di insolvenza, di recuperare il credito mediante la ...
Confronta surroga mutuo, la ricerca dell’offerta migliore Confronta surroga mutuo: come trovare la surroga più conveniente La surroga di un mutuo, detta anche portabilità, è la procedura di trasferimento di un mutuo da una banca a un’altra. I mutuatari si avvalgono delle surroghe per poter beneficiare dell...
Mutui per giovani prima casa Mutui per giovani senza lavoro fisso Il Fondo prima casa garantisce i mutui che coprono fino al 100% del valore immobiliare. Una buona notizia per le giovani coppie e i lavoratori precari che vogliono comprare casa. A renderlo noto è la Banca d'Ital...
Portabilità mutuo ipotecario: un vantaggio per cambiare tasso Portabilità mutuo ipotecario: come funziona? Quali sono le potenzialità di questa scelta? L’espressione più efficace della portabilità mutuo ipotecario è costituita dalla surrogazione. Il riferimento normativo di questo sistema è rappresentato dalla...
Quali sono i requisiti surroga mutuo Inps? Requisiti surroga mutuo Inps: come ottenere questa linea di credito? I mutui Inps sono una possibilità a tassi vantaggiosi forniti dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ai dipendenti pubblici a tempo indeterminato, ma anche ai pensionati Inp...
Mutui liquidità: come funzionano, le migliori offerte I mutui liquidità sono dei finanziamenti che possono essere richiesti da chi è già proprietario di un immobile non soggetto a ipoteca. Grazie a questi prestiti è possibile ottenere quantità di denaro anche consistenti per le proprie spese personali. ...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *