Fineco mutuo: tutte le caratteristiche dell’offerta

Fineco mutuo surroga: tutte le caratteristiche e i vantaggi della portabilità

La surroga è il vero motore del mercato mutui. Si stima che nel secondo semestre del 2015, il 66,6% dei mutui erogati avevano come finalità la surroga di un mutuo già in corso. Più del doppio dei mutui erogati per l’acquisto della prima casa, che si attestano al 27,4%. Una tendenza che senza dubbio è frutto anche il recente calo dei tassi di interesse.

Ma perché cambiare mutuo? Quali sono gli effettivi vantaggi della surroga del mutuo? Introdotta dal Decreto Bersani del 2007, la surroga de mutuo è la procedura che consente di traferire un finanziamento in corso dalla banca originaria a un’altra che si fa carico del debito.

Surrogare mutuo per acquisto casa a costo zero

In questo modo il mutuatario può decidere di modificare tasso di interesse, durata del piano di ammortamento, frequenza e importo delle rate, spread e commissioni legate all’apertura e alla gestione del finanziamento.

Ma il vantaggio principale è che la surroga è completamente gratuita per il beneficiario, che non è tenuto a corrispondere alcun tipo di commissione né spese di apertura o notarili. Allo stesso modo la banca precedente, non può applicare al mutuatario alcuna penale di estinzione anticipata.

Unico limite per chi decide si surrogare un mutuo è dato dall’importo erogabile: la somma finanziata nel nuovo mutuo deve corrispondere esattamente al debito residuo del beneficiario nei confronti della banca precedente. In altre parole, non è possibile ottenere nuova liquidità.

Surroga mutuo Fineco: tutte le linee di credito offerte

Per rispondere alle esigenze di un pubblico molto ampio, Fineco ha messo a punto una linea di finanziamenti che consentono sia di realizzare un progetto, che di consolidare un debito in corso. In entrambi i casi l’importo massimo finanziabile è di 30 mila euro e il piano di ammortamento può estendersi fino a 72 mesi. Il tasso di interesse è fisso, definito in base alla somma finanziata e alla durata del rimborso.

Fineco mutuo: come ottenerlo? Per accedere ai prestiti personali Fineco è necessario essere correntista Fineco da almeno 6 mesi, oppure percepire sul proprio conto Fineco l’accredito di stipendio o pensione. Ai fini dell’accesso al credito Fineco mutuo è necessario anche un saldo di conto superiore a 500 euro.

Per i suoi correntisti la banca mette a disposizione anche fidi su conto e titoli. Nel primo caso è possibile ottenere fino a 3 mila euro, mentre nel secondo l’importo massimo erogabile sale a 20 mila euro.

E in più è possibile decidere di rateizzare le spese effettuate con la carta di credito e i bonifici in fase di esecuzione. In questo caso l’importo massimo messo a disposizione da Fineco è di 2 mila euro mentre Tan e Taeg sono fissi rispettivamente al 5,95% e 6,12%.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Mutui surroga Inpdap: come accedervi? Requisiti mutui surroga Inpdap Il Decreto Salva Italia del Governo Monti ha definito la chiusura dell’Inpdap in favore dell’Inps. Dal primo gennaio 2012,infatti, tutte le prestazioni dell’Istituto per la previdenza della pubblica amministrazione son...
Surroga mutuo Hello bank: pro e contro dell’offerta Surroga mutuo Hello bank: a chi è rivolta? Quali i requisiti necessari? Hello bank, parte del Gruppo BNP Paribas, ha lanciato una nuova offerta di surroga mutuo rivolta ai lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato, lavoratori autonom...
Quali sono i migliori mutui surroga a tasso variabile? Quali sono i migliori mutui surroga a tasso variabile giugno 2014? Durante il mese di giugno 2014 i tassi di interesse dei mutui hanno segnato una progressiva riduzione rispetto ai dati del mese precedente. Condizioni che possono rappresentare un ele...
Surroga mutuo IWBank: quali i principali vantaggi associati? Surroga mutuo IWBank: quali i principali vantaggi associati? IWBank presenta mutui a tasso fisso o variabile per procedere con la surroga del mutuo. Insieme al tradizionale rimborso rateale sono presenti anche due innovative modalità di rimborso. ...
Mutui prima casa giovani, le garanzie del Fondo di Garanzia Statale Mutui giovani: l’intervento dello Stato Nel contesto della stretta al credito, all’incirca un anno fa il Governo ha istituito il Fondo di Garanzia Statale, un fondo che agevola l’accesso al mutuo da parte di alcune specifiche categorie di individui....
Perché scegliere la surroga mutuo Inpdap? Perché scegliere la surroga mutuo Inpdap? Anche per i mutui Inpdap Inps è possibile impiegare il decreto Bersani che permette di godere della surrogazione del mutuo. Si tratta di una opportunità che assicura al mutuatario di rinegoziare le condizioni...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *