Mutui agevolati 2015

Mutui agevolati 2015: cosa sono e a chi si rivolgono

Prima di sottoscrivere un impegno economico così oneroso come un mutuo, la selezione delle offerte richiede molte tempo perché non è facile stabilire quale sia la proposta effettivamente più conveniente. Un tipo di finanziamento molto competitivo è costituito dai mutui agevolati, ma cosa sono, come richiederli e quali i requisiti da rispettare? Ecco la guida sui mutui agevolati 2015.

I mutui agevolati sono dei prodotti finanziari pensati per quanti si trovano in una condizione individuale o lavorativa così svantaggiata da richiedere una specifica formula di accesso al credito.

Di solito questo tipo di mutui sono forniti a fronte dell’istituzione di un fondo speciale di garanzia che vada a tutelare gli enti erogatori in relazione al rimborso del finanziamento. Vi sono comunque anche altre forme di agevolazione, quali ad esempio la contrazione del tasso di interesse e la definizione di sgravi o sconti fiscali.

Mutui agevolati 2015: i beneficiari

L’accesso ai fondi garanzia per l’abitazione interessa, in misura pressoché esclusiva, quanti fanno parte di classi sociali svantaggiate o presentano altre caratteristiche. Dei potenziali beneficiari sono giovani coppie con età inferiore a 35 anni, dipendenti che dispongono di un contratto lavorativo atipico, famiglie con figli e un solo genitore oppure i nuclei familiari che includono un membro disabile.

Qualora si rientri in una di queste situazioni, è conveniente appurare la presenza di un fondo garanzia che può determinare rilevanti agevolazioni, fattori del diretto impatto sulla convenienza del prodotto finanziario esaminato.

Nel nostro Paese, dal 2013, è stato introdotto il Fondo di Garanzia Giovani che ha come garante Cassa Depositi e Prestiti. Possono fruire i richiedenti per acquisto prima casa, ristrutturazione e miglioramento energetico.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Agevolazioni prima casa: come risparmiare Le agevolazioni prima casa rappresentano un canale di risparmio notevole per quanto riguarda l’Iva e altre imposte che gravano sulle operazioni di compravendita. Risulta possibile accedere a tali vantaggi a fronte del soddisfacimento di determinat...
Surroga mutuo rimborso assicurazione: come richiederlo Surroga mutuo rimborso assicurazione Con il regolamento emanato nel 2010, l’Isvap ha stabilito che gli intestatari di un mutuo hanno diritto al rimborso del premio assicurativo in caso di surroga, estinzione anticipata o accollo del finanziamento. L...
Come fare la surroga del mutuo e risparmiare 100.000 euro Come fare la surroga del mutuo: perché conviene La surroga del mutuo può essere un intervento effettivamente conveniente. Il motivo è molto semplice. Fino a qualche anno fa, le condizioni di finanziamento erano molto rigide, con rate piuttosto eleva...
Surroga mutuo da fisso a variabile, è questo il momento giusto Perché scegliere la surroga mutuo da fisso a variabile? L’attuale clima economico deflattivo dell’Eurozona ha condotto la BCE a una riduzione dei tassi. Ragione che rende appetibili i mutui a tasso variabile, più convenienti in rapporto a quelli a t...
Spese acquisto casa calcolo: i costi fissi da considerare Spese acquisto casa notaio e tasse Quando si decide di acquistare una casa sono molte le spese da tenere in considerazione. oltre al costo dell’immobile, infatti, è necessario far fronte a imposte ed oneri notarili legati al contratto. Non tutti san...
Surroga mutuo requisiti: quali sono? Chi i beneficiari? Surroga mutuo requisiti: quali sono? Chi i beneficiari? La surroga mutuo non è altro che lo spostamento del mutuo sottoscritto presso un nuovo istituto di credito che permette di fruire di condizioni più interessanti e convenienti. La procedura si...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *