Mutui agevolati per giovani coppie 2015

I mutui agevolati per giovani consentono di procedere all’acquisto della prima casa usufruendo di particolari incentivi, che possono essere richiesti anche senza la titolarità di un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Ecco come orientarsi tra le varie opzioni.

Mutui agevolati per giovani coppie 2015: il Fondo Garanzia per la prima casa

Nel novero delle opzioni che consentono di accendere mutui agevolati per giovani è possibile citare il Fondo Garanzia per la prima casa. Di cosa si tratta? Di un fondo istituito dal Decreto Ministeriale 256/2010 e che dal 2014 è alla portata anche dei giovani under 35 con un contratto lavorativo atipico.

Hanno diritto ad accedere al fondo le coppie sposate, le coppie di fatto da almeno due anni e le famiglie monogenitoriali con figli minori. Il requisito anagrafico – età inferiore ai 35 anni – deve essere soddisfatto da entrambi i componenti della coppia sposata o di fatto. Altre condizioni necessarie per l’accesso all’agevolazione sono un reddito ISEE inferiore ai 40.000€ e il fatto di non essere proprietari di altre unità immobiliari a uso abitativo.

Mutui agevolati per giovani 2015: per cosa vale la garanzia del Fondo?

La garanzia offerta da questa tipologia di mutui agevolati per giovani vale per il 50% del valore dell’immobile non di lusso (sono escluse le categorie catastali A1, A8 e A9), fino a un massimo da 250.000€. Per quanto riguarda il tasso la situazione cambia a seconda dell’istituto di credito scelto, anche se ciascuna realtà è tenuta a rispettare i parametri contenuti nell’accordo firmato dall’ABI.

Mutui agevolati per giovani acquisto prima casa: come richiedere l’accesso al Fondo

Per usufruire dei vantaggi dei mutui agevolati per giovani e per richiedere l’accesso al Fondo Garanzia per la prima casa è necessario rivolgersi a un istituto di credito convenzionato (l’elenco completo delle banche che aderiscono al Fondo è visibile sul sito ufficiale della Consap).

Sarà proprio l’istituto di credito a provvedere a inoltrare online la domanda di ammissione al Fondo di Garanzia.

Mutui agevolati per giovani coppie: dopo quanto arriva l’esito della richiesta?

Chi ha intenzione di accedere ai mutui agevolati per giovani deve seguire le indicazioni presentate nel paragrafo precedente, e ricordare che le banche non sono in alcun modo obbligate ad aderire al Fondo e a permettere l’accensione di questa tipologia di mutui (in caso di adesione non possono chiedere garanzie di natura non assicurativa come la fidejussione).

Dopo il completamento e la formalizzazione dell’istanza di ammissione al Fondo, la Consap ha a disposizione non più di 20 giorni per fornire all’istituto di credito una risposta, comunicando l’accettazione o il rifiuto della garanzia. Nel primo caso essa diventa automaticamente efficace a decorrere dalla data di erogazione del finanziamento.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Come calcolare mutuo e trovare il più conveniente Come calcolare un mutuo e confrontare le varie offerte L’accesso al credito è diventato una necessità per la maggior parte degli italiani, soprattutto per chi desidera finanziarie progetti che prevedono un importante esborso economico, ad esempio l’...
Come funziona la surroga mutuo dopo accollo? Come funziona la surroga mutuo dopo accollo? Surrogare un mutuo inseguito da accollo è più complesso rispetto alla comune surroga di mutuo? Quali sono i problemi che il cliente può trovarsi difronte? Un primo elemento su cui dobbiamo fare chiarezza è...
Spese acquisto casa calcolo: i costi fissi da considerare Spese acquisto casa notaio e tasse Quando si decide di acquistare una casa sono molte le spese da tenere in considerazione. oltre al costo dell’immobile, infatti, è necessario far fronte a imposte ed oneri notarili legati al contratto. Non tutti san...
Surrogare mutuo: i casi in cui conviene davvero Surroga mutuo: la moda del momento “Chi lascia la strada vecchia per la nuova…” così inizia un famoso proverbio. Eppure sembra che quanti hanno acceso un mutuo siano ben propensi a cambiare, almeno in questo periodo economico, alimentato dalle nuove...
Miglior surroga mutuo: analisi delle le offerte più convenienti Trovare la miglior surroga mutuo è fondamentale per arrivare alla fine del piano di ammortamento senza preoccupazioni. Per questo motivo è utile considerare alcune delle offerte dei più importanti istituti di credito. Migliore banca surroga mutuo: l...
Euribor in negativo a -0,06: come sfruttarlo per risparmiare L’Euribor in negativo, i vantaggi per i mutuatari Come molti sapranno i tassi di interesse applicati a prestiti e mutui sono il risultato di più fattori combinati tra loro. Nello specifico, per i mutui a tasso variabile l’interesse dipende dall’indi...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *