Mutui surroga più convenienti del 2015

Mutui surroga più convenienti: boom della surroga nel 2015

Crescita verticale per i mutui surroga, intervento a costo zero che permette di trasferire il proprio finanziamento da un istituto di credito all’altro, modificando così tasso e durata di rimborso. Un’importante opportunità di risparmio viste le nuove politiche monetarie della Banca Centrale Europea. Durante il primo quadrimestre 2015, la surroga ha costituito circa il 58% dei nuovi mutui accordati online.

Si tratta del risultato di una ricerca condotta dalla società specializzata in servizi finanziari MutuiSupermarket. I numeri sarebbero espressione di due fenomeni: i minimi storici toccati dagli indici Euribor e IRS; politiche commerciali molto competitive degli enti erogatori, con spread contenuti, un approccio pensato per accrescere il proprio parco clienti.

Da ciò la necessità, da parte di molti clienti, di comprendere quali siano i mutui surroga più convenienti del 2015. Abbiamo così deciso di eseguire una simulazione di calcolo per l’individuazione del miglior mutuo surroga a tasso fisso e variabile. Il profilo considerato prevede un mutuo residuo pari a 120mila euro, da restituire in 20 anni, in rapporto a un immobile dal valore di 200mila euro.

Surroga mutui più convenienti a tasso fisso

Per quanto attiene alle surroghe a tasso fisso, particolarmente convenienti per chi ha acceso un mutuo a tasso fisso 6/7 anni fa, la proposta più conveniente del momento è presentata da BNL, Gruppo BNP Paribas con il Mutuo BNL. La rata mensile è pari a 644,69 euro (Taeg 2,72%). Di poco superiore è Mutuo Intesa Sanpaolo, attualmente in promozione con Taeg al 3,08%. Con cadenza mensile il cliente andrà a sostenere un importo di 662,52 euro.

Cariparma eroga invece il Mutuo Cariparma. È prevista una rata da 676,38 euro, espressione di un Taeg del 3,25%. Un’altra offerta valida è quella di Deutsche Bank, Mutuo Deutsche Bank: rata 680,03 euro, Taeg 3,29%. Per quanto attiene poi alle banche online, pur sempre nell’ambito del tasso fisso, vi segnaliamo Webank. Il suo Mutuo Webank prevede una rata da 682,46 euro, Taeg 3,33%.

Mutui surroga più convenienti a tasso variabile

Se il cliente preferisce una surroga mutuo a tasso variabile, balzano in testa alla classifica dei prodotti finanziari più convenienti Mutuo Cariparma (rata €589,43; Taeg 1,73%) e Mutuo Intesa Sanpaolo (rata 589,43; Taeg 1,79%).

Sempre sotto a una rata mensile da 600 euro sono i mutui surroga forniti da BNL – Gruppo BNP Paribas, Webank, CheBanca (con il Mutuo CheBanca), Banco Popolare (Mutuo Banco Popolare) e Deutsche Bank.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Prestiti online.it per la comparazione di finanziamenti Cos'è e come utilizzare il portale prestiti online.it Prestiti online.it è un comparatore di prestiti che consente di confrontare i prodotti di oltre 10 istituti di credito che operano nel mercato italiano. Il servizio è offerto dalla società Credit...
Surroga mutuo seconda volta Surroga mutuo seconda volta: è sempre possibile? Quante volte si può surrogare un mutuo? Come stabilito dalla legge Bersani bis, L. 40/2007 la surroga, o portabilità del mutuo, non è altro che la sostituzione di un mutuo già in essere con un altro p...
Calcolo spese notarili: cosa sapere prima di acquistare casa Il calcolo spese notarili è un passaggio fondamentale quando si progetta l’acquisto di una casa e si ha intenzione di tenere sotto controllo ogni voce per verificarne la sostenibilità. Risorse legali: i compiti del notaio Per avere le idee chiare s...
Surroga mutuo limiti e interrogativi più frequenti Surroga mutuo limiti sostituzione: quali le differenze con la sostituzione? La surroga è una materia complessa, frequente oggetto di equivoci. Un primo distinguo è la sua differenza tra surroga e sostituzione. In termini tecnici, la sostituzione del...
Surroga mutuo per società: cosa accade in questo caso? Surroga mutuo per società: cosa accade in questo caso? La legge Bersani Bis, nella sua versione definitiva, prevede una collocazione della norma relativa alla portabilità diversa dal disegno di legge originario. È stata quindi trasferita dal capo II ...
Surroga mutuo tempi minimi e costi aggiuntivi Surroga mutuo tempi minimi e costi aggiuntivi: guida al credito. Sempre più di frequente, dopo l’accensione di un mutuo con un istituto bancario, il debitore desidera cambiare banca e surrogare quindi il mutuo contratto con il nuovo istituto. Ma dopo...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *