Mutuo online, come funziona? Quali vantaggi offre?

Mutuo online calcolo: come valutare le alternative

La rivoluzione digitale ha coinvolto molti ambiti della vita quotidiana ed economica. Ha sortito i suoi effetti anche nel sistema creditizio, principalmente con l’istituzione dei mutui online. Questi rappresentano una valida alternativa ai mutui tradizionali, ossia a quelli che sono valutati e sottoscritti direttamente in filiale. Sono infatti molti i vantaggi che rendono il mutuo online una opportunità da cogliere.

Il primo vantaggio riguarda la complessa questione della valutazione e dei preventivi. Di norma, per ottenere informazioni circa il finanziamento occorre prendere appuntamento in filiale. E’ ovvio che questi vincoli limitano le possibilità di valutare più mutui contemporaneamente.

Con il mutuo online, è tutto diverso. In genere, gli istituti che mettono a disposizione prodotti online offrono anche dei tool da utilizzare direttamente via Web. È sufficiente inserire parametri quali l’importo, la durata del rimborso, la natura del tasso (fisso e variabile). Ed ecco che all’utente si apre un ventaglio di possibilità, una serie di prodotti pronti per essere analizzati e, in estrema sintesi, comparati l’uno con l’altro. In questo modo è possibile individuare facilmente il prodotto che fa più al caso dell’utente, e procedere con la richiesta.

Il secondo vantaggio, forse quello più importante, ha a che fare con i costi. Si può affermare che il mutuo online imponga costi minori rispetto al mutuo classico. Non è solo una questione di tassi di interesse, ma anche di spese aggiuntive. E’ logico: l’approccio digitale consente di risparmiare sui processi di produzioni e ciò vale anche per il sistema creditizio. In breve, le spese di istruttoria sono ridotte all’osso.

Per il resto, si può discutere su quanto il mutuo online sia conveniente. In verità, i prodotti sono piuttosto diversificati tra di loro, quindi non è possibile fornire una risposta univoca. Come nei finanziamenti tradizionali, a incidere è l’approccio che il singolo istituto utilizza. Lo stesso vale per le garanzie richieste, che in alcuni casi possono essere piuttosto stringenti.

Mutuo online surroga: una opportunità in più

Uno dei prodotti finanziari più complicati è la surroga. Il motivo è semplice: per accendere questo tipo di mutuo è necessario che la banca di provenienza e la banca di istituto comunichino, anche se in verità questo prodotto è stato ormai cristallizzato in una forma comune.

Alla luce di questa complessità, è lecito chiedersi se esistano mutui online di tipo surroga. La risposa è sì: dal punto di vista delle possibilità non cambia nulla, se non per quegli elementi descritti nel paragrafo precedente, quindi costi aggiuntivi e opportunità di comparazione. Anche in questo caso, infatti, i tool rappresentano uno strumento da utilizzare senza riserve.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga mutuo come funziona? Come ottenerla? Surroga mutuo come funziona: come avviene il processo di surrogazione? La surroga del mutuo è l’operazione che permette al mutuatario di può spostare il mutuo contratto con una banca prima in un altro istituto di credito. Tuttavia non si tratta di u...
Surroga mutuo conviene davvero? In quali circostanze? Surroga mutuo conviene davvero? In quali circostanze? Molti italiani hanno scelto un mutuo casa per provvedere all’acquisto della propria abitazione, e in tanti si domandano se sia conveniente optare per la surroga e in quali circostanze. Cerchiamo d...
Rinegoziazione prestito: in cosa consiste? Rinegoziazione prestito: in cosa consiste? La rinegoziazione di un prestito è la pratica finanziaria che permette di ridefinire un contratto nelle sue condizioni. La rinegoziazione può essere effettuata esclusivamente tra le due parti che avevano ori...
Obblighi e norme per surroga mutuo restituzione assicurazione Obblighi e norme per surroga mutuo restituzione assicurazione. Alla fine del 2012 con i decreti detti “Liberalizzazioni” sono state introdotte due rilevanti novità che riguardano le banche, le finanziarie e le compagnie assicurative. Il primo aspe...
Surroga mutuo polizza assicurativa: dal 2010 rimborso è obbligatorio Surroga mutuo polizza assicurativa: dal 2010 il rimborso è obbligatorio. Il regolamento contrattuale del 2010, emanato dall’Isvap, ha stabilito che tutti gli intestatari di un mutuo stipulato prima di dicembre 2010, al quale sia collegata una polizza...
Mutui per giovani prima casa Mutui per giovani senza lavoro fisso Il Fondo prima casa garantisce i mutui che coprono fino al 100% del valore immobiliare. Una buona notizia per le giovani coppie e i lavoratori precari che vogliono comprare casa. A renderlo noto è la Banca d'Ital...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *