Mutuo sostituzione ristrutturazione: quello che serve sapere

Cos’è il mutuo sostituzione più ristrutturazione?

Il mutuo sostituzione più ristrutturazione è un finanziamento rivolto a quanti hanno la necessità di effettuare lavori di ristrutturazione (sia strutturali che estetici) su un immobile già oggetto di mutuo.

In questi casi invece di accendere un nuovo mutuo, finalizzato alla ristrutturazione, avendo così due mutui a carico, è possibile accorpare il nuovo finanziamento al mutuo già in corso. Così facendo si avrà un’unica rata da pagare.

Sottoscrivendo un mutuo sostituzione ristrutturazione è possibile stipulare nuovamente le caratteristiche del mutuo (tasso, durata e rata) e sostituire il capitale residuo del mutuo in corso, garantendo così la somma necessaria ai lavori. Ma come ottenere un mutuo sostituzione ristrutturazione?

Mutuo sostituzione e ristrutturazione: quali i documenti necessari?

Per accedere a questa tipologia di mutui è necessario innanzitutto presentare alla banca una stima economica della ristrutturazione, redatta dalla ditta edile incaricata dei lavori. Nel documento dovrà essere riportato ogni tipo di intervento, indicando la sua relativa spesa.

L’istituto erogatore provvederà a coprire il debito residuo del richiedente con il precedente istituto e preparerà un piano di finanziamento, redatto sulla base dello stato di avanzamento dei lavori. L’importo finanziabile è pari all’80% del costo complessivo dell’intervento di ristrutturazione.

Generalmente se il mutuo sostituzione ristrutturazione è erogato da un istituto di credito diverso da quello con cui si è sottoscritto il precedente, è l’istituto stesso a richiedere la cancellazione della precedente ipoteca, per farne iscrivere una nuova a suo beneficio.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Cambiare mutuo conviene con la surroga: quando richiederla Cambiare mutuo conviene con la surroga: caratteristiche di quest’opportunità L’attuale calo dei tassi ha indotto molti mutuatari al cambio della propria linea di credito. Solo fino a pochi anni fa il mercato non offriva prodotti così competitivi, in...
Surroga mutuo a 5 anni: cos’è l’opzione cambio tasso? Surroga mutuo a 5 anni: ecco i requisiti necessari Mutuo Arancio Surroga Fisso 5 è un finanziamento finalizzato esclusivamente alla surroga, rivolto a tutti i privati residenti in Italia da almeno tre anni. Alla data della scadenza del mutuo il rich...
Surroga Mutuo 2017: qual è il suo destino? Surroga Mutuo 2017 ed estinzione anticipata: due aspetti fondamentali Nel momento in cui si richiede un mutuo vi sono, oltre ai classici aspetti come l'importo delle rate, la durata ecc.., vi sono altri due elementi fondamentali da considerare: la s...
Prestito casa, perché sceglierlo al posto del mutuo? Prestito casa: quali vantaggi offre È la stipula del mutuo ipotecario il passaggio preliminare all’acquisto della prima casa, ma non si tratta dell’unico prodotto finanziario disponibile. Sul mercato si sta affermando il prestito casa, finanziamento...
Surroga legale: cos’è e come funziona? Surroga legale ipoteca: di cosa si tratta? L’intervento di surrogazione è reso possibile grazie all’articolo 1201 e ss. c.c.. Questo permette una successione a titolo particolare nel diritto di credito. Sono tre le ipotesi di surrogazione previsti: ...
Come funziona la surrogazione mutuo prima casa? Come funziona la surrogazione mutuo prima casa? La surroga del mutuo costituisce l’opportunità per il mutuatario di passare da un istituto di credito all’altro che propone condizioni più vantaggiose, senza per questo dover sostenere dei costi aggiunt...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *