Mutuo tasso fisso: perché e come sceglierlo

Cos’è un mutuo tasso fisso

Il mutuo è un contratto mediante il quale una banca una finanziaria (mutuante) consegna al cliente (mutuatario) una somma che questo si obbliga a restituire, maggiorata di un interesse, tramite il pagamento di rate periodiche. Si parla di mutuo a tasso fisso quando il tasso di interesse rimane costante per tutto l’ammortamento mentre se è soggetto a modifiche, in base all’andamento del mercato, il mutuo si dirà a tasso variabile.

L’applicazione di un tasso fisso comporta un piano di ammortamento in cui le rate hanno tutte lo stesso importo,definito al momento della stipula del contratto. Per conoscere anticipatamente la somma che si andrà a corrispondere sottoscrivendo un mutuo a tasso fisso, è possibile fare una stima tenendo conto del capitale erogato, dell’interesse applicato e della durata del rimborso.

Come trovare il miglior mutuo a tasso fisso

Chi, prima di sottoscrivere un contratto, desidera calcolare l’effettivo importo di un mutuo può utilizzare i calcolatori online disponibili su vari siti internet specializzati nel settore dei finanziamenti. Se invece si intende confrontare il maggior numero possibile di offerte per trovare quella che più rispecchia le proprie esigenze si può ricorrere ai portali di comparazione disponibili gratuitamente online.

Inserendo in un apposito form tutti i dati relativi al finanziamento (capitale, numero delle rate, tasso, ecc.), il sistema proporrà automaticamente le soluzioni di credito compatibili con le richieste dell’utente. Tra i portali di comparazione presenti online ricordiamo Segugio.it, Mutuionline.it e Facile.it.

Per maggiori informazioni resta connesso con il nostro portale.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga del mutuo costi Surroga del mutuo costi: quali i vantaggi, come risparmiare Le variabili di mercato possono cambiare e le condizioni cui è sottoscritto il contratto di mutuo possono non risultare più convenienti. Invece di sostenere una rata eccessivamente elevata ...
Surroga mutuo 2014: come scegliere la migliore? Surroga mutuo 2014: in cosa consiste? Quante volte è possibile surrogare? Per surroga s'intende la possibilità di spostare un mutuo ipotecario sottoscritto con un istituto di credito, in un altro che offra condizioni più vantaggiose rispetto a quell...
Come funziona la surroga mutuo dopo accollo? Come funziona la surroga mutuo dopo accollo? Surrogare un mutuo inseguito da accollo è più complesso rispetto alla comune surroga di mutuo? Quali sono i problemi che il cliente può trovarsi difronte? Un primo elemento su cui dobbiamo fare chiarezza è...
Surroga Mutuo 2017: qual è il suo destino? Surroga Mutuo 2017 ed estinzione anticipata: due aspetti fondamentali Nel momento in cui si richiede un mutuo vi sono, oltre ai classici aspetti come l'importo delle rate, la durata ecc.., vi sono altri due elementi fondamentali da considerare: la s...
Surroga mutuo prima casa: come ottenerla? Surroga del mutuo prima casa La surroga, o portabilità, del mutuo è la procedura che consente di trasferire un finanziamento già in corso presso un istituto di credito diverso da quello erogatore. Generalmente la surroga di applica ai finanziamenti ...
Spread oggi: come si calcola e perché è importante Spread btp italia/bund 10 anni Il termine Spread viene utilizzato per indicare il differenziale di rendimento offerto da Btp a 10 anni e dall’omologo termine tedesco indicato come Bund. Spread che in realtà potrebbe essere utilizzato per indicare an...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *