Mutuo tasso fisso: perché e come sceglierlo

Cos’è un mutuo tasso fisso

Il mutuo è un contratto mediante il quale una banca una finanziaria (mutuante) consegna al cliente (mutuatario) una somma che questo si obbliga a restituire, maggiorata di un interesse, tramite il pagamento di rate periodiche. Si parla di mutuo a tasso fisso quando il tasso di interesse rimane costante per tutto l’ammortamento mentre se è soggetto a modifiche, in base all’andamento del mercato, il mutuo si dirà a tasso variabile.

L’applicazione di un tasso fisso comporta un piano di ammortamento in cui le rate hanno tutte lo stesso importo,definito al momento della stipula del contratto. Per conoscere anticipatamente la somma che si andrà a corrispondere sottoscrivendo un mutuo a tasso fisso, è possibile fare una stima tenendo conto del capitale erogato, dell’interesse applicato e della durata del rimborso.

Come trovare il miglior mutuo a tasso fisso

Chi, prima di sottoscrivere un contratto, desidera calcolare l’effettivo importo di un mutuo può utilizzare i calcolatori online disponibili su vari siti internet specializzati nel settore dei finanziamenti. Se invece si intende confrontare il maggior numero possibile di offerte per trovare quella che più rispecchia le proprie esigenze si può ricorrere ai portali di comparazione disponibili gratuitamente online.

Inserendo in un apposito form tutti i dati relativi al finanziamento (capitale, numero delle rate, tasso, ecc.), il sistema proporrà automaticamente le soluzioni di credito compatibili con le richieste dell’utente. Tra i portali di comparazione presenti online ricordiamo Segugio.it, Mutuionline.it e Facile.it.

Per maggiori informazioni resta connesso con il nostro portale.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Limiti surroga mutuo: gli impedimenti delle banche Limiti surroga mutuo: gli impedimenti delle banche. Non sempre la concorrenza è benaccetta in ambito bancario, ne costituiscono un’attestazione gli atti di ostruzionismo compiuti nei confronti della legge Bersani 2007, che ha introdotto la portabilit...
Miglior surroga mutuo: analisi delle le offerte più convenienti Trovare la miglior surroga mutuo è fondamentale per arrivare alla fine del piano di ammortamento senza preoccupazioni. Per questo motivo è utile considerare alcune delle offerte dei più importanti istituti di credito. Migliore banca surroga mutuo: l...
Surroga mutuo seconda casa: cosa prevede la normativa? Surroga mutuo seconda casa: cosa prevede la normativa? Il cosiddetto Decreto Bersani, ovvero la legge numero 40 del 2007, ha determinato la portabilità dei mutui portando in auge la procedura di surroga. In merito in non ci sono riferimenti alla dest...
Mutuo cartolarizzato: ecco di cosa si tratta e perché è vantaggioso per le banch... Cos’è un mutuo cartolarizzato? Quando si utilizza questo termine si inquadra un mutuo monetizzato da un istituto di credito prima della naturale scadenza del finanziamento. La suddetta operazione, conosciuta con il nome di cartolarizzazione, viene co...
Spread oggi: come si calcola e perché è importante Spread btp italia/bund 10 anni Il termine Spread viene utilizzato per indicare il differenziale di rendimento offerto da Btp a 10 anni e dall’omologo termine tedesco indicato come Bund. Spread che in realtà potrebbe essere utilizzato per indicare an...
Surroga mutuo significato: di cosa si tratta? Surroga mutuo significato: di cosa si tratta? La surrogazione identifica il procedimento che porta all’introduzione di un soggetto terzo che va a sostituire i diritti del creditore nei confronti del debitore. Un risultato realizzato grazie al pagamen...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *