Portabilità mutuo ipotecario: un vantaggio per cambiare tasso

Portabilità mutuo ipotecario: come funziona? Quali sono le potenzialità di questa scelta?

L’espressione più efficace della portabilità mutuo ipotecario è costituita dalla surrogazione. Il riferimento normativo di questo sistema è rappresentato dalla legge numero 40 del 2 aprile 2007, il risultato del cosiddetto Decreto Bersani. Quali sono le potenzialità di questo intervento?

Mediante la surroga un mutuatario ha la facoltà di trasferire il proprio debito presso un nuovo istituto di credito, che assicura condizioni più convenienti, senza dover comunque affrontare oneri per portare a termine l’intervento di sostituzione.

Con la surroga il nuovo ente creditizio sostituisce il precedente nella garanzia ipotecaria, definita in origine dal cliente. Dopo l’intervento di surroga del mutuo, a margine dell’ipoteca sarà riportato il passaggio e l’introduzione del nuovo istituto di credito.

Portabilità mutuo ipotecario: i riferimenti normativi

In precedenza la sostituzione portava alla cancellazione della vecchia ipoteca e la definizione di una nuova, il tutto a fronte di costi sensibili. L’approvazione della legge 244 del 24 dicembre 2007 ha tuttavia stabilito che mediante la surroga deve essere assicurata al cliente “l’esclusione di penali o altri oneri di qualsiasi natura”. In termini pratici ciò significa che l’intera operazione può svolgersi senza sostenere alcuna spesa, neppure quelle inerenti all’atto prodotto dal notaio.

Il cliente dovrà procedere con il rimborso presso il nuovo istituto di credito, alle condizioni scelte definite con questo. Il nuovo mutuo surrogato potrà risultare a tasso fisso oppure variabile, oppure con qualunque altro parametro stabilito a livello contrattuale.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Tempi surroga mutuo: dopo quando si può richiedere? Tempi surroga mutuo: dopo quando si può richiedere? Non abbiamo dei tempi minimi prima di poter ottenere la surroga del mutuo. Alcuni istituti di credito, tuttavia, possono prevedere il pagamento di almeno sei rate per appurare l’affidabilità del cli...
Come funziona la surrogazione mutuo prima casa? Come funziona la surrogazione mutuo prima casa? La surroga del mutuo costituisce l’opportunità per il mutuatario di passare da un istituto di credito all’altro che propone condizioni più vantaggiose, senza per questo dover sostenere dei costi aggiunt...
Rinegoziazione mutuo prima casa Cos’è la rinegoziazione mutuo prima casa Con la crisi economica sono in molti i contribuenti che non riescono più a sostenere le rate del mutuo per la prima casa. Nasce da qui la necessità di modificare le condizioni di rimborso, che lo scorso anno ...
Mutui aggiornati ad oggi: tassi e spread. Come risparmiare Orientarsi per la scelta della migliore offerta presente sul mercato  per l’accensione di un mutuo Inpdap non è sempre così semplice, scelta che potrebbe essere decisiva per un risparmio sicuro, uno degli investimenti più importanti della vita. Indi...
Come avviene il cambio mutuo da variabile a fisso? Come avviene il cambio mutuo da variabile a fisso? Sfruttando la Legge Bersani, a partire dal 2009, si ha la facoltà di ricorrere alla surroga mutuo. Un processo che ha avuto per protagonista un terzo di tutte le operazioni di mutuo nel nostro Paese....
Mutui di surroga 2015: domande ancora in crescita Mutui di surroga 2015: perché scegliere la surroga La surroga ha registrato un grande apprezzamento in termini di richieste nell’ultimo anno e mezzo. Merito di una riduzione dei tassi determinata dalle nuove politiche monetarie della BCE (Banca Cent...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *