Prestiti online.it per la comparazione di finanziamenti

Cos’è e come utilizzare il portale prestiti online.it

Prestiti online.it è un comparatore di prestiti che consente di confrontare i prodotti di oltre 10 istituti di credito che operano nel mercato italiano. Il servizio è offerto dalla società CreditOnline Mediazione Creditizia e fa capo al Gruppo MutuiOnline, leader nel mercato italiano per la distribuzione di prodotti di credito ai privati.

Oltre a prestiti online.it fanno parte del Gruppo aziende che offrono, in modo completamente gratuito, servizi di comparazione per mutui, conti correnti e assicurazioni, tra le quali ricordiamo Seguigio.it e MutuiOnline.it.

Con prestiti online.it è possibile ricercare varie tipologie di finanziamenti: dai prestiti finalizzatati all’acquisto di un bene specifico (finanziamenti auto e moto) a quelli per il consolidamento debiti. È bene ricordare che il servizio non prende in esame solo i tradizionali prestiti personali, ma include anche le offerte di cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Richieste prestiti on line it

Come trovare i prestiti? Effettuare una ricerca è semplicissimo. Sulla home page del sito è presente una finestra in cui sono riportate tre voci: “Prestiti personali”, “Cessione del quinto” e “Prestiti auto”. Ad ognuna di queste corrisponde un pulsante, che per i prestiti su cessione del quinto riporta la scritta “richiedi un preventivo”, mentre per le altre due categorie di finanziamenti permette di confrontare le offerte dei vari istituti di credito e di effettuare una ricerca personalizzata.

Sempre nella home del sito troviamo le sezioni “carte revolving” e “consolidamento debiti”, dalle quali si accede direttamente a un form per la ricerca di un finanziamento. Ricordiamo infine la scheda “guide e strumenti” da cui l’utente può usufruire direttamente a vademecum e strumenti di calcolo che permettono di stimare l’importo della rata, del piano di ammortamento e del TAEG applicato ai finanziamenti.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Anticipo Tfr: secondo la UIL erode il reddito Anticipo del Tfr: lo studio della UIL L' Anticipo Tfr è stato pensato per rilanciare il consumo. Poter usufruire di parte del Trattamento di Fine Rapporto nell’immediato dovrebbe aumentare la capacità di spesa dei lavoratori. Eppure questa soluzione...
Mutui di surroga 2015: domande ancora in crescita Mutui di surroga 2015: perché scegliere la surroga La surroga ha registrato un grande apprezzamento in termini di richieste nell’ultimo anno e mezzo. Merito di una riduzione dei tassi determinata dalle nuove politiche monetarie della BCE (Banca Cent...
La surroga mutuo conviene davvero? E se sì, perché? Surroga del mutuo: uno strumento in ascesa E’ indubbio: il ricorso alla surroga del mutuo è notevolmente aumentato in questi anni. Il merito di ciò va sicuramente alla volontà di competere delle banche, che hanno trovato nella surroga una buona arma...
Rinegoziazione mutuo: come richiederla e quali i vantaggi La rinegoziazione del mutuo, al pari di una surroga del mutuo, è una procedura gratuita che interviene sul contratto di mutuo in essere con una banca e che consente al mutuario di ottenere condizioni di rientro dal debito più vantaggiose rispetto a q...
Mutuo cointestato vantaggi e rischi per il cliente Cointestazione mutuo: una buona alternativa Il mutuo cointestato rappresenta un’arma a doppio taglio, un prodotto finanziario in grado di risolvere qualche problema, ma anche di creane di altri. I pregi, in particolare, sono due. In primo luogo, con...
Domanda mutui di surroga, un trend in rapida crescita Domanda mutui di surroga, un trend in rapida crescita. Nel corso del primo trimestre 2014 è in rapido sviluppo l’interesse dimostrato dal pubblico nei confronti della surroga, merito anche di una situazione che ha condotto a una contrazione degli spr...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *