Spread oggi: come si calcola e perché è importante

Spread btp italia/bund 10 anni

Il termine Spread viene utilizzato per indicare il differenziale di rendimento offerto da Btp a 10 anni e dall’omologo termine tedesco indicato come Bund. Spread che in realtà potrebbe essere utilizzato per indicare anche la differenza tra il denaro soprattutto nel momento in cui si effettua una compravendita di azioni o obbligazioni.

Il termine spread è però comunemente conosciuto da molti soprattutto durante l’atto di stipula di un mutuo in quanto è lo spread verrà applicato dalle banche ad indicarne l’incremento del saggio di interesse applicato al mutuo rispetto al valore dell’Euribor.

Tutte le obbligazioni governative sono strettamente legate al valore attribuito allo spread oggi, condizione essenziale per effettuare il calcolo dello spread sono proprio la stessa scadenza e la stessa valuta. Elementi indispensabili in quanto la valorizzazione del rischio Paese è strettamente legata alla durata del prestito.

Mentre l’utilizzo della stessa valuta permette di non esporsi al rischio di cambio, ovvero il pericolo che l’investitore possa  vedere bloccata la resa del suo investimento a causa del deprezzamento della valuta di riferimento.

Ecco perché uno stato in difficoltà cercherà di incentivare l’acquisto dei propri titoli di Stato aumentandone il rendimento, di contro uno stato solido offrirà un minore interesse a chi compra le sue azioni, dati che potrebbero volare raggiungendo importanti risultati.

Spread oggi in tempo reale Italia: come calcolarlo?

Lo spread è un valore dinamico in quanto il suo valore cambia ogni minuto a seconda delle variazioni di prezzo, valore che sarà strettamente connesso al Btp e al Bund. Se il valore del Btp scende mentre il rendimento sale, allo stesso tempo il valore del Bund rimane stabile o si rivaluta lo spread tra i due titoli di Stato aumenta, in quanto dipende necessariamente dagli andamenti di mercato di Bund e Btp.

Diversi sono i siti che ci aggiornato sullo spread oggi Btp e Bund in tempo reale, fornendo anche la variazione in percentuale rispetto al giorno precedente, le oscillazioni dello spread variano rispetto alla fiducia che i mercati finanziari pongono rispetto alle misure adottate dal Governo, ecco perché la crisi economica degli ultimi ha seriamente danneggiato il mercato finanziario italiano.

Determinare lo Spread oggi sarà possibile solo calcolando il tasso di rendimento interno del Btp e Bund a 10 anni, nel caso in cui  il decennale italiano abbia un rendimento di 4,5% mentre quello tedesco sia sull’1%, lo spread sarà pari a 350 punti base, perché per ogni punto corrisponde alla differenza dello 0,01% tra i rendimenti, in quanto l’1% vale 100 punti base.

Spread btp/bund 10 anni di oggi aggiornato in tempo reale

Spread oggi che risulta essere tra tutti i titoli di Stato il dato da sempre calcolato e monitorato da operatori di mercato e analisti finanziari, termine che ha avuto il suo riconoscimento fuori dal mondo finanziario solo con lo scoppio della crisi del debito dei Paesi dell’Eurozona.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Rinegoziazione, surroga e sostituzione: quale scegliere? Cos’è la rinegoziazione mutuo La sottoscrizione di un mutuo per l’acquisto della prima casa è una pratica all’ordine del giorno nel nostro paese. Capita spesso però che durante l’ammortamento, il beneficiario desideri modificare le condizioni del mu...
Come funziona la sostituzione mutuo più liquidità? Come funziona la sostituzione mutuo più liquidità? La sostituzione mutuo più liquidità costituisce una soluzione per quanti hanno già attivato un mutuo per la propria abitazione e intendono sostituirlo con uno più conveniente e hanno bisogno di una l...
Surrogazione mutuo Legge Bersani Surrogazione mutuo Legge Bersani: ecco cosa cambia Approvato nel Febbraio del 2007, il Decreto Bersani ha regolato la surrogazione dei mutui nel nostro Paese, semplificando il processo burocratico relativo alla surroga di un mutuo ipotecario. La nuo...
Perché scegliere mutuo consolidamento debiti e liquidità? Perché scegliere mutuo consolidamento debiti e liquidità? Stiamo vivendo un periodo molto complicato e può essere necessario ridurre i tassi di interessi sostenuti a fronte di uno o più prestiti accesi. Una valida formula in grado di risolvere questa...
Surroga mutuo da fisso a variabile, è questo il momento giusto Perché scegliere la surroga mutuo da fisso a variabile? L’attuale clima economico deflattivo dell’Eurozona ha condotto la BCE a una riduzione dei tassi. Ragione che rende appetibili i mutui a tasso variabile, più convenienti in rapporto a quelli a t...
Surroga mutuo ipotecario: un nuovo mutuo a costo zero Cos’è la surroga del mutuo ipotecario La surroga del mutuo è la procedura che consente di trasferire il finanziamento dalla banca originaria a un altro istituto di credito che si fa carico del debito residuo. Regolata dal Decreto Bersani del 2007 la...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *