Surroga mutui più convenienti: come scegliere il prodotto migliore

Dal crollo degli indici Euribor con tassi di interessi pari allo zero, i mutui a tasso variabile appaiono più convenienti rispetto ai mutui stipulati a tasso fisso prima dell’inizio della crisi economica. Ecco perché negli ultimi anni chi ha scelto un mutuo a tasso variabile ha ottenuto un maggiore risparmio rispetto a chi ha optato invece per la stabilità del tasso fisso.

Nonostante i tassi di interesse siano più favorevoli per chi ha deciso di optare per un mutuo a tasso variabile, diverse sono le variabili da tenere in considerazione per un mutuo più conveniente, come la durata e l’importo richiesto.

Durata residua e capitale residuo contribuiscono nettamente sulla decisione del mutuatario di cambiare rotta scegliendo una surroga mutui più convenienti, purché ci sia un margine di risparmio che ne possa giustificare la surroga, come per tutti i mutuatari ai quali manca una buona fetta di capitale da restituire e qualche anno di mutuo sulle spalle.

Surroga mutui Legge Bersani

Approvato nel febbraio del 2007 il Decreto Bersani ha regolato il processo di surrogazione dei mutui in Italia, modificando in maniera sostanziale il funzionamento burocratico di surroga o di portabilità del mutuo ipotecario, da un istituto di credito ad un altro usufruendo della surroga mutui più convenienti e garantendo un maggiore risparmio al mutuatario.

La stessa legge ha garantito il diritto di surrogazione del mutuo così come la sua gratuità, passaggio al quale qualsiasi mutuatario che ha deciso di cambiare mutuo potrà usufruire della surroga mutui più convenienti ma senza alcun costo aggiuntivo per il cittadino.

Surroga mutuo più basso: vediamo come funziona

Esistono casi in cui è possibile accendere un mutuo di surroga usufruendo di un tasso di interesse Tan ( tasso annuale che verrà calcolato in base allo spread applicato dalla banca e dall’indice Euribor, per i mutui a tasso variabile o Eurirs, per quelli a tasso fisso) pari al 2,01% o 3,7% a seconda del tasso di interesse scelto.

I mutuatari che stanno versando rate con un tasso di interesse più alto potranno decidere se usufruire della surroga mutuo o meno, ovviamente sarà l’istituto di credito a valutarne la portabilità del mutuo, attraverso un’istruttoria del profilo reddituale e patrimoniale del mutuatario che ne farà richiesta.

Surroga mutuo più volte è possibile richiederlo?

A differenza della rinegoziazione del mutuo che abbiamo stipulato presso la nostra stessa banca, alla quale si cercherà di richiedere la possibilità di rivedere il nostro mutuo, che implica dei costi per l’apertura di una nuova ipoteca e del pagamento del nuovo atto notarile, la surroga risulta assolutamente gratuita per il mutuatario.

Motivo per il quale un mutuatario che tenta più di una volta di usare la surroga del mutuo non è visto di buon occhio dalle banche, in quanto un cliente che cambia banca implica necessariamente dei costi.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Popolare di Lodi: le alternative per la surroga Quali sono le alternative del Banco Popolare di Lodi per quanto riguarda la surroga dei mutui? Per chi vuole effettuare la portabilità da un altro istituto di credito sono disponibili due opzioni, ossia il Mutuo Last Minute Surroga Fisso e il Mutuo L...
Surroga Mutuo Intesa Sanpaolo 2018: tassi e condizioni Intesa Sanpaolo offre una surroga del mutuo che si presenta con diversi vantaggi che potranno essere toccati con mano fin da subito. Ecco come si presenta questa particolare offerta proposta durante il 2017. Come funziona il mutuo surroga di Intesa...
Surroga Mutuo Prima Casa: cambia e risparmia! La surroga mutuo prima casa rappresenta una soluzione ideale per tutti coloro che vogliono riuscire ad ottenere dei vantaggi nel momento in cui decidono di richiedere un prestito per l'acquisto dell'abitazione. Ecco dunque come procedere. La surroga...
Preventivi mutui surroga: le offerte più convenienti di giugno Caratteristiche della surroga mutuo: cos’è e quali vantaggi comporta La surroga è la pratica che consente di trasferire un mutuo ipotecario dall’istituto con il quale si è contratto il finanziamento a un altro. Regolamentata dalla L. n.40/2007 (megl...
Mutuo surroga Bancoposta: spread al 2,20% fino al 30 novembre Mutuo surroga: i vantaggi di questo importante strumento Dopo qualche anno di profonda depressione, il sistema creditizio italiano registra segnali di ripresa. Risultato espressione, in larga parte, del successo raccolto dagli interventi di surroga....
Surroga mutuo Banco di Sardegna Cos’è la surrogazione del mutuo La surroga è l’operazione che consente di trasferire un mutuo in corso senza dover sostenere alcuna spesa. Da confondere con la sostituzione, la surroga di un mutuo ipotecario permette di modificare il tasso di intere...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *