Surroga mutuo conveniente: come risparmiare grazie agli spread più bassi

Surroga mutuo conveniente: come selezionare l’offerta migliore?

Nel 2014 gli spread sui mutui sono diminuiti rispetto a quelli applicati negli ultimi due anni. Questo ha aperto ottime possibilità di risparmio sia per chi acquista una casa che per chi desidera surrogare un mutuo sottoscritto in passato, a cui sono applicati spread maggiori di quelli attualmente disponibili sul mercato.

La surroga di un mutuo consiste nella sostituzione gratuita di un vecchio mutuo con uno nuovo, così da ottenere risparmi rilevanti. Ma come ottenere una surroga mutuo conveniente? Attualmente le migliori offerte di surroga mutuo disponibili nel circuito bancario consentono di accendere mutui con un tasso di interesse fisso appena sopra al 5%. In questo modo è possibile risparmiare anche oltre l’1,5% rispetto ai tassi fissi in vigore fino allo scorso anno.

Surroga mutuo spread basso: quanto si risparmia?

Vale a dire che su un importo finanziato di 120.000 euro è possibile risparmiare oltre 100 euro al mese (più di 1.000 euro ogni anno). Nell’intero periodo di rimborso è possibile quindi produrre un risparmio totale di oltre 20.000 euro di interessi passivi per un mutuo a 20 anni e oltre 30.000 euro per uno a 30 anni.

Ci sono inoltre interessanti opportunità di risparmio anche per chi intende surrogare un mutuo a tasso variabile.  Anche per questi, come per i finanziamenti a tasso fisso, gli spread si sono molto abbassati, permettendo surroghe convenienti sia nel breve che nel lungo periodo.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Prestito casa, perché sceglierlo al posto del mutuo? Prestito casa: quali vantaggi offre È la stipula del mutuo ipotecario il passaggio preliminare all’acquisto della prima casa, ma non si tratta dell’unico prodotto finanziario disponibile. Sul mercato si sta affermando il prestito casa, finanziamento...
Surroga Mutuo nella stessa Banca: la Rinegoziazione del mutuo Surroga mutuo nella stessa banca: la rinegoziazione del mutuo. Cerchiamo di capire quali sono le caratteristiche della rinegoziazione del mutuo ipotecario e in quali sono i parametri su cui è possibile intervenire. La rinegoziazione del mutuo è un...
Spese acquisto prima casa: tutte le voci da considerare Le spese acquisto prima casa devono essere analizzate con attenzione, dal momento che riguardano un investimento fondamentale nella vita di una singola persona o di una famiglia. Calcolo mutuo prima casa: da dove partire? Per calcolare le spese acq...
Come cambiare mutuo: pro e contro delle diverse opzioni Come cambiare mutuo: cos’è la surroga mutuo Con la crisi economica sono molti i mutuatari che cercano una soluzione più vantaggiosa per il rimborso del finanziamento in corso. Attualmente la formula di maggior successo sembra essere la surroga, che ...
Domanda mutui di surroga, un trend in rapida crescita Domanda mutui di surroga, un trend in rapida crescita. Nel corso del primo trimestre 2014 è in rapido sviluppo l’interesse dimostrato dal pubblico nei confronti della surroga, merito anche di una situazione che ha condotto a una contrazione degli spr...
Abolizione Imu prima casa 2016: come cambia il mercato immobiliare Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha recentemente dichiarato che, a partire dal 2016, sarà effettiva l’abolizione Imu prima casa, così come quella della Tasi (Tassa sui servizi indivisibili), situazione che potrebbe incentivare molte persone a...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *