Surroga del mutuo costi

Surroga del mutuo costi: quali i vantaggi, come risparmiare

Le variabili di mercato possono cambiare e le condizioni cui è sottoscritto il contratto di mutuo possono non risultare più convenienti. Invece di sostenere una rata eccessivamente elevata per il resto del piano di rimborso, il cliente ha un prezioso strumento a disposizione: la surroga. Si tratta dell’opportunità di trasferire la linea di credito presso un nuovo ente erogatore andando così a ridefinire le condizioni contrattuali.

Il beneficiario può in sostanza conseguire un nuovo mutuo pur conservando l’ipoteca inizialmente attivata. Ha quindi la facoltà di modificare la rata del mutuo e i relativi tassi di interesse (passando, ad esempio, da un tasso fisso a uno variabile, oppure semplicemente accettando una proposta più conveniente con la medesima tipologia di tasso).

Surroga del mutuo costi per il cliente?

A dispetto di quello che si potrebbe ritenere, la surroga del mutuo non prevede alcun onere per il cliente. Le spese di istruttoria della pratica e di perizia risulteranno a carico della nuova banca. Quanti sono interessati a questo intervento devono comunque considerare che l’entità del nuovo mutuo sarà corrisponde al capitale residuo da rimborsare. Qualora quest’ultimo sia molto contenuto, sarà difficile che una nuova banca sia disposta ad accordare la surroga.

Per porre in essere la surroga, il cliente è chiamato a comunicare la richiesta al nuovo ente erogatore individuato, che andrà a contattare la banca precedente così da porre in essere l’intervento di surroga. La banca di partenza è costretta ad accettare la richiesta, mentre questo vincolo non interessa il nuovo istituto di credito coinvolto.

Surroga mutuo, le offerte più convenienti

Per una surroga che prevede un debito residuo di 150mila euro relativi a un immobile dal valore di 250mila euro, secondo una nostra simulazione condotta con mutuionline.it, le offerte più interessanti sono presentate da:

  • BNL – GRUPPO BNP PARIBAS, TRASFORMAMUTUOBNL: Tasso Variabile 1,77%; TAEG       1,82%.
  • WEBANK – MUTUO VARIABILE: Tasso              Variabile 1,70%; TAEG 1,71%.
  • HELLO BANK! – HELLO! HOME VARIABILE: Tasso Variabile: 1,77%; TAEG 1,82%.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Tassi surroga mutuo ai minimi storici Tassi surroga mutuo: Quantitative Easing e calo degli spread Le richieste di surroga sono in costante ascesa da almeno 14 mesi, e ciò ha costituito un fattore determinante nel mercato dei mutui. La sostituzione dei mutui costituisce il 36% del valor...
Guida al credito: Vantaggi e consigli pratici Guida al credito: Vantaggi e consigli pratici per la Surroga del mutuo. Quando ci troviamo difronte alla sottoscrizione di un nuovo contratto relativo al proprio mutuo dobbiamo prestare la massima attenzione a diversi elementi. Passiamo in rassegna l...
Detrazione interessi mutuo 2015 Detrazione interessi mutuo 2015: a chi si rivolge Il mutuo è un impegno molto importante, lo è sia per il progetto che permette di realizzare, nella maggior dei casi l’acquisto della prima casa e quindi la costituzione di un proprio nucleo familiare...
I documenti per la surroga del mutuo La surroga del mutuo è il trasferimento di un finanziamento da una banca ad un'altra banca: l'entità del prestito rimane invariata, ma cambiano le condizioni alle quali si rientra dal debito, che diventando più vantaggiose per il cliente e più oneros...
Domande surroga mutuo, boom nel 2014 Richieste surroga mutuo: le evidenze di Mutuionline.it Il fronte del credit crunch è ancora caldo. Le banche e gli istituti di credito non finanziano l’economia reale come dovrebbero e ancora rincorrono le sirene del rendimento facile, come può esse...
Spread oggi: come si calcola e perché è importante Spread btp italia/bund 10 anni Il termine Spread viene utilizzato per indicare il differenziale di rendimento offerto da Btp a 10 anni e dall’omologo termine tedesco indicato come Bund. Spread che in realtà potrebbe essere utilizzato per indicare an...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *