Surroga mutuo requisiti: quali sono? Chi i beneficiari?

Surroga mutuo requisiti: quali sono? Chi i beneficiari? La surroga mutuo non è altro che lo spostamento del mutuo sottoscritto presso un nuovo istituto di credito che permette di fruire di condizioni più interessanti e convenienti.

La procedura si può eseguire anche senza il consenso dell’istituto di credito di partenza. Ma quali sono i requisiti indispensabili?

  • Il mutuo e la quietanza devono risultare da atto avente data certa;
  • nell’atto di mutuo deve essere indicata la destinazione della somma mutuata;
  • nella quietanza deve essere menzionata la dichiarazione del debitore riguardo la provenienza della somma utilizzata nel pagamento.

Surroga mutuo requisiti: quali sono le spese per procedere con la surroga? Il debitore può scegliere di trasferire, senza alcuna spesa, l’ipoteca iscritti a garanzia di un vecchio mutuo in un nuovo contratto stipulato presso una nuova banca.

L’ipoteca è sempre la stessa e quindi l’importo del mutuo non può risultare superiore rispetto al precedente, ma possono cambiare sia il tasso di interesse che la durata. Si conservano i benefici fiscali che sono riportati nel vecchio contratto. Di conseguenza il debitore può continuare a detrarre gli interessi passivi nell’eventualità di acquisto o ristrutturazione dell’abitazione principale.

Per rendere disponibile a pieno la portabilità, il processo è stato reso completamente gratuito. Ciò significa che hanno costo zero:

  • la chiusura del vecchio contratto di mutuo, comprese le penali di estinzione anticipata;
  • l’annotazione della surroga e la concessione del nuovo mutuo, inclusi l’istruttoria, gli accertamenti catastali e gli eventuali costi notarili.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Spese notarili surroga: quali sono e chi deve sostenerli? Spese notarili surroga: quali sono e chi deve sostenerli? Quando facciamo riferimento alla surroga mutuo, stiamo parlando di un’operazione che consente di cambiare mutuo senza dover affrontare alcun costo. Ciò si realizza mediante la portabilità dell...
Surrogazione mutuo Legge Bersani Surrogazione mutuo Legge Bersani: ecco cosa cambia Approvato nel Febbraio del 2007, il Decreto Bersani ha regolato la surrogazione dei mutui nel nostro Paese, semplificando il processo burocratico relativo alla surroga di un mutuo ipotecario. La nuo...
Surroga mutuo detrazione interessi 2015 Surroga mutuo detrazione interessi passivi e oneri associati Gli interessi passivi di un mutuo prima casa possono essere detratti dall’Irpef nella misura del 19%. Nella dichiarazione dei redditi sarà quindi possibile detrarre gli interessi passavi d...
Surroga Mutuo vs Rinegoziazione Le differenze tra la surroga mutuo e la rinegoziazione Con il termine surroga mutuo si intende il trasferimento di un finanziamento in corso presso un'altra banca che magari propone tassi più vantaggiosi. Al contrario con rinegoziazione si indica la...
Surroga significato: definizione e peculiarità operative Quando parliamo di surroga significato inquadriamo un principio del Codice Civile che nel 2007 è stato esteso anche all’ambito immobiliare e in particolare alla questione dei mutui. Surroga significato giuridico: tutto quello che c’è da sapere Per ...
Surroga mutuo: cos’è e come funziona La ben nota Legge Bersani, del 2007, ha introdotto nella legislazione italiana il concetto di Portabilità del mutuo. Qualsiasi soggetto abbia in essere un mutuo ipotecario può richiedere alla banca che lo ha emesso di essere surrogata da un altro Ist...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *