Surroga mutuo requisiti: quali sono? Chi i beneficiari?

Surroga mutuo requisiti: quali sono? Chi i beneficiari? La surroga mutuo non è altro che lo spostamento del mutuo sottoscritto presso un nuovo istituto di credito che permette di fruire di condizioni più interessanti e convenienti.

La procedura si può eseguire anche senza il consenso dell’istituto di credito di partenza. Ma quali sono i requisiti indispensabili?

  • Il mutuo e la quietanza devono risultare da atto avente data certa;
  • nell’atto di mutuo deve essere indicata la destinazione della somma mutuata;
  • nella quietanza deve essere menzionata la dichiarazione del debitore riguardo la provenienza della somma utilizzata nel pagamento.

Surroga mutuo requisiti: quali sono le spese per procedere con la surroga? Il debitore può scegliere di trasferire, senza alcuna spesa, l’ipoteca iscritti a garanzia di un vecchio mutuo in un nuovo contratto stipulato presso una nuova banca.

L’ipoteca è sempre la stessa e quindi l’importo del mutuo non può risultare superiore rispetto al precedente, ma possono cambiare sia il tasso di interesse che la durata. Si conservano i benefici fiscali che sono riportati nel vecchio contratto. Di conseguenza il debitore può continuare a detrarre gli interessi passivi nell’eventualità di acquisto o ristrutturazione dell’abitazione principale.

Per rendere disponibile a pieno la portabilità, il processo è stato reso completamente gratuito. Ciò significa che hanno costo zero:

  • la chiusura del vecchio contratto di mutuo, comprese le penali di estinzione anticipata;
  • l’annotazione della surroga e la concessione del nuovo mutuo, inclusi l’istruttoria, gli accertamenti catastali e gli eventuali costi notarili.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Prestito casa, perché sceglierlo al posto del mutuo? Prestito casa: quali vantaggi offre È la stipula del mutuo ipotecario il passaggio preliminare all’acquisto della prima casa, ma non si tratta dell’unico prodotto finanziario disponibile. Sul mercato si sta affermando il prestito casa, finanziamento...
La surroga mutuo conviene davvero? E se sì, perché? Surroga del mutuo: uno strumento in ascesa E’ indubbio: il ricorso alla surroga del mutuo è notevolmente aumentato in questi anni. Il merito di ciò va sicuramente alla volontà di competere delle banche, che hanno trovato nella surroga una buona arma...
Detrazione interessi mutuo 2015 Detrazione interessi mutuo 2015: a chi si rivolge Il mutuo è un impegno molto importante, lo è sia per il progetto che permette di realizzare, nella maggior dei casi l’acquisto della prima casa e quindi la costituzione di un proprio nucleo familiare...
Portabilità mutuo imprese, quali possibilità offerte dalla normativa? Portabilità mutuo imprese, quali le possibilità offerte dalla normativa? La portabilità mutuo non è altro che la possibilità, per il cliente, di trasferire il proprio contratto presso una nuova banca in grado di presentare condizioni più convenienti....
Surrogare il mutuo, quali le migliori offerte? Surroga mutuo: perché realizzarla Il processo di surroga, noto anche come portabilità del mutuo, è uno degli interventi bancari più richiesti negli ultimi mesi, merito soprattutto delle nuove politiche monetarie della BCE. Surrogare il mutuo è un’at...
Mutui acquisto prima casa o ristrutturazione: le agevolazioni Mutui acquisto prima casa Acquistare un immobile vuol dire accendere un mutuo per cercare di far fronte alla spesa, spesso però scegliere il mutuo giusto diventa un’operazione tutt’altro che semplice e che richiede una maggiore attenzione alla vasta...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *