Surroga mutuo significato: di cosa si tratta?

Surroga mutuo significato: di cosa si tratta? La surrogazione identifica il procedimento che porta all’introduzione di un soggetto terzo che va a sostituire i diritti del creditore nei confronti del debitore. Un risultato realizzato grazie al pagamento del debito compiuto dal soggetto terzo.

La surrogazione, dal punto di vista normativo, si declina in tre diverse soluzioni. Il suo pagamento infatti è gestito dal codice civili italiano agli articoli 1201-1205. La surrogazione per volontà del creditore si realizza quando il creditore, una volta ottenuto il pagamento del soggetto terzo, esplicita la surrogazione, nei confronti del terzo, dei propri diritti.

Una formula alternativa è la surrogazione per volontà del debitore. In questo caso, il debitore ottiene sotto forma si mutuo una somma di denaro da parte di un terzo, così da rispettare gli oneri legati al debito e surrogare il mutuante nei diritti che interessano il creditore.

La surrogazione legale, infine, è la surrogazione che prende come sua fonte la legge ed è applicata in certe situazioni tassative.

Cerchiamo di comprendere le caratteristiche della surrogazione per volontà del debitore, una delle forme più impiegate di surroga. In questa eventualità il riferimento normativo è rappresentato dall’articolo 1202 del codice civile, che riporta: “Il debitore, che prende a mutuo una somma di danaro o altra cosa fungibile al fine di pagare il debito, può surrogare il mutuante nei diritti del creditore, anche senza il consenso di questo”.

Surroga mutuo significato: quali sono i requisiti?

  • Il mutuo e la quietanza devono risultare da atto con data certa;
  • Nell’atto di mutuo va riportata, in modo esplicito, la destinazione della somma mutuata;
  • Nella quietanza deve essere menzionata la dichiarazione del debitore circa la provenienza della somma impiegata nel pagamento.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Tasso fisso o variabile: pro e contro, ecco quale scegliere Mutuo a tasso fisso o variabile: il calcolo La scelta più importante che chi intende stipulare un mutuo è chiamato a compiere riguarda la natura del tasso. La domanda è sempre la stessa: tasso fisso o variabile? La decisione influisce in maniera net...
Mutui agevolati per giovani coppie 2015 I mutui agevolati per giovani consentono di procedere all’acquisto della prima casa usufruendo di particolari incentivi, che possono essere richiesti anche senza la titolarità di un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Ecco come orientarsi tra ...
Surroga significato: definizione e peculiarità operative Quando parliamo di surroga significato inquadriamo un principio del Codice Civile che nel 2007 è stato esteso anche all’ambito immobiliare e in particolare alla questione dei mutui. Surroga significato giuridico: tutto quello che c’è da sapere Per ...
Surroga mutuo: cos’è e come funziona La ben nota Legge Bersani, del 2007, ha introdotto nella legislazione italiana il concetto di Portabilità del mutuo. Qualsiasi soggetto abbia in essere un mutuo ipotecario può richiedere alla banca che lo ha emesso di essere surrogata da un altro Ist...
Mutuo cointestato vantaggi e rischi per il cliente Cointestazione mutuo: una buona alternativa Il mutuo cointestato rappresenta un’arma a doppio taglio, un prodotto finanziario in grado di risolvere qualche problema, ma anche di creane di altri. I pregi, in particolare, sono due. In primo luogo, con...
Surroga mutuo regole: quali sono le norme che regolano il settore? Surroga mutuo regole: quali sono le norme che regolano il settore? Qual è la procedura da seguire? Quali i principali vantaggi associati? Quanti hanno già acceso un mutuo possono, qualora lo ritengano conveniente, cambiare l’istituto di credito eroga...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *