Surroga mutuo significato: di cosa si tratta?

Surroga mutuo significato: di cosa si tratta? La surrogazione identifica il procedimento che porta all’introduzione di un soggetto terzo che va a sostituire i diritti del creditore nei confronti del debitore. Un risultato realizzato grazie al pagamento del debito compiuto dal soggetto terzo.

La surrogazione, dal punto di vista normativo, si declina in tre diverse soluzioni. Il suo pagamento infatti è gestito dal codice civili italiano agli articoli 1201-1205. La surrogazione per volontà del creditore si realizza quando il creditore, una volta ottenuto il pagamento del soggetto terzo, esplicita la surrogazione, nei confronti del terzo, dei propri diritti.

Una formula alternativa è la surrogazione per volontà del debitore. In questo caso, il debitore ottiene sotto forma si mutuo una somma di denaro da parte di un terzo, così da rispettare gli oneri legati al debito e surrogare il mutuante nei diritti che interessano il creditore.

La surrogazione legale, infine, è la surrogazione che prende come sua fonte la legge ed è applicata in certe situazioni tassative.

Cerchiamo di comprendere le caratteristiche della surrogazione per volontà del debitore, una delle forme più impiegate di surroga. In questa eventualità il riferimento normativo è rappresentato dall’articolo 1202 del codice civile, che riporta: “Il debitore, che prende a mutuo una somma di danaro o altra cosa fungibile al fine di pagare il debito, può surrogare il mutuante nei diritti del creditore, anche senza il consenso di questo”.

Surroga mutuo significato: quali sono i requisiti?

  • Il mutuo e la quietanza devono risultare da atto con data certa;
  • Nell’atto di mutuo va riportata, in modo esplicito, la destinazione della somma mutuata;
  • Nella quietanza deve essere menzionata la dichiarazione del debitore circa la provenienza della somma impiegata nel pagamento.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga mutuo regole, cosa c’è da sapere? Surroga mutuo regole, cosa c’è da sapere? Il procedimento di surroga, operazione conosciuta anche con la dizione più generica di “portabilità del mutuo”, fa riferimento alla legge numero 40 del 2007, la cosiddetta Legge Bersani, e alla Legge Finanzia...
Guida al credito: Vantaggi e consigli pratici Guida al credito: Vantaggi e consigli pratici per la Surroga del mutuo. Quando ci troviamo difronte alla sottoscrizione di un nuovo contratto relativo al proprio mutuo dobbiamo prestare la massima attenzione a diversi elementi. Passiamo in rassegna l...
Surroga mutuo tasso fisso o variabile Surroga mutuo tasso fisso o variabile: il momento giusto per cambiare banca Le nuove politiche monetarie della Bce (Quantitative easing) da una parte, la gratuità della surroga dall’altra fanno di periodo quello giusto per trasferire il proprio mutu...
Surroga legale: cos’è e come funziona? Surroga legale ipoteca: di cosa si tratta? L’intervento di surrogazione è reso possibile grazie all’articolo 1201 e ss. c.c.. Questo permette una successione a titolo particolare nel diritto di credito. Sono tre le ipotesi di surrogazione previsti: ...
Mutui di surroga 2015: domande ancora in crescita Mutui di surroga 2015: perché scegliere la surroga La surroga ha registrato un grande apprezzamento in termini di richieste nell’ultimo anno e mezzo. Merito di una riduzione dei tassi determinata dalle nuove politiche monetarie della BCE (Banca Cent...
Surrogazione mutuo Legge Bersani Surrogazione mutuo Legge Bersani: ecco cosa cambia Approvato nel Febbraio del 2007, il Decreto Bersani ha regolato la surrogazione dei mutui nel nostro Paese, semplificando il processo burocratico relativo alla surroga di un mutuo ipotecario. La nuo...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *