Surroga mutuo nella stessa banca: la rinegoziazione

Surroga mutuo nella stessa banca: la rinegoziazione. Che cos’è la rinegoziazione del mutuo ipotecario? Si tratta di un procedimento che conduce a cambiamenti di certi aspetti e condizioni di un contratto di prestito ipotecario definite tra l’ente erogatore e il mutuatario.

Le motivazioni che spingono un cliente a procedere con una rinegoziazione sono di tipo economico, nella maggior parte dei casi, ma può accadere che sia lo stesso ente erogatore a proporre questa procedura dopo una richiesta di surroga oppure sostituzione del mutuo.

Grazie alla rinegoziazione possiamo procedere con la modifica di vari aspetti: la durata del mutuo, il tasso di interesse e i potenziali intestatari del mutuo. Possiamo andare a modificare alcuni costi secondari, ovvero: spese d’istruttoria, spese di incasso rata, modalità di pagamento ed altri oneri contrattuali.

In modo particolare possiamo andare a incrementare o ridurre la durata del mutuo, ma anche la tipologia di linea di credito. Il cliente ha la facoltà, ad esempio, di modificare il tasso da variabile a fisso e viceversa, così da scongiurare difficili congiunture di mercato. Il richiedente ha modo di modificare anche i parametri di indicizzazione del mutuo.

Surroga mutuo nella stessa banca: come richiedere la rinegoziazione del mutuo? La richiesta va inviata all’istituto bancario attraverso la lettera raccomandata a/r nella quale va riportata la domanda in forma scritta siglata dal mutuatario. L’ente erogatore è costretto per legge a rispondere.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga mutuo da fisso a variabile, è questo il momento giusto Perché scegliere la surroga mutuo da fisso a variabile? L’attuale clima economico deflattivo dell’Eurozona ha condotto la BCE a una riduzione dei tassi. Ragione che rende appetibili i mutui a tasso variabile, più convenienti in rapporto a quelli a t...
Agevolazioni mutui prima casa per giovani, le opportunità Acquistare la prima casa quando non si ha la possibilità di presentare garanzie reddituali sufficienti può essere difficili, a meno di non ricorrere ad agevolazioni mutui prima casa per giovani. Agevolazioni mutui prima casa giovani coppie: il Fondo...
Surrogare significato: le opportunità della surroga mutuo Surrogare significato qual è? Con questo verbo si inquadra l’operazione di sostituzione che un mutuatario può completare, cambiando l’istituto di credito di riferimento per il rimborso del finanziamento ricevuto per acquistare la casa d’abitazione. ...
Rinegoziazione mutuo con la stessa banca Rinegoziazione mutuo con la stessa banca: in cosa consiste? Spesso si sente parlare di rinegoziazione del mutuo ipotecario, ma di cosa si tratta di preciso? La rinegoziazione di un mutuo consiste nel cambiamento di alcune condizioni di un finanziame...
Cos’è la portabilità mutuo chirografario? Cos’è la portabilità mutuo chirografario? Scegliendo la portabilità mutuo chirografario potrete stipulare un finanziamento senza la copertura di alcuna ipoteca, fideiussione o altra garanzia reale. Il piano di rimborso ha come sua unica garanzia la s...
Calcolo spese notarili: cosa sapere prima di acquistare casa Il calcolo spese notarili è un passaggio fondamentale quando si progetta l’acquisto di una casa e si ha intenzione di tenere sotto controllo ogni voce per verificarne la sostenibilità. Risorse legali: i compiti del notaio Per avere le idee chiare s...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *