Surroga mutuo tasso fisso Poste: una soluzione conveniente?

Surroga mutuo tasso fisso Poste: a quali condizioni è erogato il prestito?

L’offerta Poste Italiane prevede il Mutuo Bancoposta, una linea di credito che può essere impiegata per varie finalità, dall’acquisto di un immobile alla ristrutturazione, fino alla surroga o sostituzione del mutuo.

È necessario subito specificare che Poste Italiane in questo caso ricopre il ruolo di semplice “collocatore”, il mutuo è infatti erogato da Deutsche bank. Stiamo parlando di un mutuo che ha una durata minima di 10 anni, anche se può raggiungere i 25 anni.

Surroga mutuo tasso fisso Poste: i tassi applicati

I tassi applicati possono essere di tipo variabile (indicizzato al tasso Bce o all’euribor a 3 mesi),  fisso oppure misto (che consente il passaggio dal tasso fisso al variabile, a fronte di una cadenza biennale, quinquennale oppure decennale).

Il mutuo strutturato o con opzione è quello che fornisce la massima flessibilità e adattabilità alle diverse condizioni del mercato dei tassi. La cifra massima finanziabile corrisponde:

  • al 70% nell’eventualità di mutuo bancoposta prima casa calcolato sul minore tra valore commerciale o prezzo di acquisto;
  • al 100% delle spese di ristrutturazione, a condizione che il loro importo non vada ad eccedere il 40% del valore commerciale dell’immobile ristrutturato.

L’entità minima finanziabile, sia in merito all’acquisto (surroga o sostituzione) e ristrutturazione è sancita in 50mila euro. Passando ai tassi di interesse, invece, lo spread resta medio-alto, abbiamo il 3,05% per i mutui di acquisto, surroga o sostituzione a tasso fisso, misto o variabile indicizzato all’euribor. Mentre tocca il 4% per i mutui indicizzati al tasso Bce.

L’ipoteca corrisponde al 150% dell’entità del mutuo, un valore che non fa parte delle soglie più alte toccate dal mercato (l’ipoteca parte spesso infatti dal 200%). Quali sono i costi e le spese accessorie?

Surroga mutuo tasso fisso Poste: costi e spese accessorie

Non vi sono sconti sui costi accessori, ciò significa che i clienti andranno a pagare 300 euro di spese di istruttoria e 300 euro di spese di perizia, anche se delle promozioni temporanee possono ridurre questi oneri.

Si può conseguire un risparmio sui costi dell’assicurazione incendio e scoppio, che se è definita con le assicurazioni selezionate, è sostenuta dall’erogante e quindi non implica spese da sostenere da parte del mutuatario. Non sono presenti altri oneri.

I mutui Bancoposta sono caratterizzati dalla capillarità degli uffici, e quindi dalla semplicità di accesso al servizio. C’è comunque da considerare che la banca che eroga il mutuo è di fatto è la Deutsche Bank, anche se il cliente conserva i contatti con Poste Italiane.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Unicredit banca privati: analisi dell’offerta dai conti ai mutui casa Unicredit Banca Privati conti correnti: My Genius Unicredit è uno dei gruppi bancari più grandi d’Europa. Conta oltre 40 milioni di clienti ed è presente in 22 paesi. L’Italia è il suo principale mercato, per il quale propone un’offerta dedicata ai ...
Surroga mutuo IWBank: quali i principali vantaggi associati? Surroga mutuo IWBank: quali i principali vantaggi associati? IWBank presenta mutui a tasso fisso o variabile per procedere con la surroga del mutuo. Insieme al tradizionale rimborso rateale sono presenti anche due innovative modalità di rimborso. ...
Banca della Campania: quali sono le proposte di surroga? Banca della Campania tasso variabile con opzione: quali sono le sue caratteristiche? L’offerta di Banca della Campania è abbastanza conveniente, anche se molto varia da caso a caso. Fortunatamente è lo stesso istituto a diffondere due simulazioni in...
Surroga mutuo Ing Direct a tasso fisso e variabile Surroga mutuo Ing Direct: quali sono le offerte? La scelta della surroga è oggi una delle soluzioni più interessanti per quanti dispongono di un mutuo già acceso e vogliono risparmiare, grazie alla riduzione degli spread prodotta anche dai recenti i...
Surroga Mutuo: Chi ha l’offerta migliore tra Bnl e Unicredit? Cos’è la surroga di un mutuo? La surroga del mutuo consiste nel trasferimento del mutuo ipotecario dall’istituto bancario con cui venne stipulato il contratto originario ad un secondo istituto bancario senza il doversi sobbarcare costi aggiuntivi. L...
Surroga mutuo variabile con cap: l’offerta CheBanca! Surroga mutuo variabile con cap: l’offerta CheBanca!. CheBanca! propone il Mutuo Variabile con CAP su misura per l’acquisto o il rifinanziamento. A dispetto di un comune mutuo a tasso variabile, il Mutuo Variabile presentato da CheBanca! tutela il cl...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *