Surroga mutuo tasso variabile, la proposta di IWBank

Surroga mutuo tasso variabile, la proposta di IWBank. IWMutuo Surroga permette di conseguire la surroga del vostro precedente mutuo. IWBank presenta mutui sia a tasso fisso che variabile che permettono di ridefinire un mutuo acceso in precedenza.

Insieme alle forme di rimborso tradizionali, IWBank assicura altre due forme di rimborso: Opzione rata cap, Opzione rata offset. Ma quali sono i principali vantaggi? Si può procedere con il trasferimento a zero spese, di tutti gli oneri, anche quelli notarili, sono a carico di IW.

Grazie all’opzione salvadanaio offset, si possono impiegare i depositi sul conto IW per andare ridurre l’entità della rata mensile. Ma la sostituzione del mutuo può avvenire anche per conseguire un finanziamento per ristrutturazione, basta scegliere IWMutuo Sostituzione e Liquidità.

Surroga mutuo tasso variabile, i vantaggi. Gli aspetti che rendono conveniente la surroga di IWBank sono l’assenza di spese di:

  • istruttoria e perizia;
  • gestione e incasso rata (l’addebito avviene in automatico sul conto corrente);
  • assicurazione immobile.

Il tasso di interesse è sempre sotto controllo, che può essere fisso o variabile, mentre l’entità del credito erogato può andare a coprire fino all’80% del valore dell’immobile. Il piano di ammortano non supera in ogni caso i 30 anni.

Con l’opzione Cap si ottengono i benefici di un tasso variabile e la sicurezza di un limite massimo per il tasso da sostenere. Nell’eventualità di estinzione il cliente non è chiamato a dover pagare nessuna penale.

Non ci sono penali nemmeno per l’estinzione, purché si tratta di mutui finalizzati all’acquisto di unità immobiliari, adibite ad abitazioni o allo svolgimento di attività economica.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga mutuo ipotecario: un nuovo mutuo a costo zero Cos’è la surroga del mutuo ipotecario La surroga del mutuo è la procedura che consente di trasferire il finanziamento dalla banca originaria a un altro istituto di credito che si fa carico del debito residuo. Regolata dal Decreto Bersani del 2007 la...
Mutuo e Surroga: riduzione tasso e durata, ora conviene Mutuo e surroga 2015: perché scegliere surroga o rinegoziazione Il volano del mercato mutui 2015 è la surroga, intervento che permette di traferire il proprio debito residuo presso una nuova banca, modificando così tassi di interesse e durata del pi...
Rinegoziazione prestito: in cosa consiste? Rinegoziazione prestito: in cosa consiste? La rinegoziazione di un prestito è la pratica finanziaria che permette di ridefinire un contratto nelle sue condizioni. La rinegoziazione può essere effettuata esclusivamente tra le due parti che avevano ori...
Calcolo spese notarili: cosa sapere prima di acquistare casa Il calcolo spese notarili è un passaggio fondamentale quando si progetta l’acquisto di una casa e si ha intenzione di tenere sotto controllo ogni voce per verificarne la sostenibilità. Risorse legali: i compiti del notaio Per avere le idee chiare s...
Mutui per giovani prima casa Mutui per giovani senza lavoro fisso Il Fondo prima casa garantisce i mutui che coprono fino al 100% del valore immobiliare. Una buona notizia per le giovani coppie e i lavoratori precari che vogliono comprare casa. A renderlo noto è la Banca d'Ital...
Surroga mutuo vincoli: quali i limiti di questa scelta? Surroga mutuo vincoli: quali criteri intervengono? L’atto di surroga fa parte degli interventi relativi alla cosiddetta portabilità del mutuo. In termini pratici ciò significa che nel contratto di mutuo il debitore, ossia il richiedente la surroga, ...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *