Surroga mutuo tasso variabile, la proposta di IWBank

Surroga mutuo tasso variabile, la proposta di IWBank. IWMutuo Surroga permette di conseguire la surroga del vostro precedente mutuo. IWBank presenta mutui sia a tasso fisso che variabile che permettono di ridefinire un mutuo acceso in precedenza.

Insieme alle forme di rimborso tradizionali, IWBank assicura altre due forme di rimborso: Opzione rata cap, Opzione rata offset. Ma quali sono i principali vantaggi? Si può procedere con il trasferimento a zero spese, di tutti gli oneri, anche quelli notarili, sono a carico di IW.

Grazie all’opzione salvadanaio offset, si possono impiegare i depositi sul conto IW per andare ridurre l’entità della rata mensile. Ma la sostituzione del mutuo può avvenire anche per conseguire un finanziamento per ristrutturazione, basta scegliere IWMutuo Sostituzione e Liquidità.

Surroga mutuo tasso variabile, i vantaggi. Gli aspetti che rendono conveniente la surroga di IWBank sono l’assenza di spese di:

  • istruttoria e perizia;
  • gestione e incasso rata (l’addebito avviene in automatico sul conto corrente);
  • assicurazione immobile.

Il tasso di interesse è sempre sotto controllo, che può essere fisso o variabile, mentre l’entità del credito erogato può andare a coprire fino all’80% del valore dell’immobile. Il piano di ammortano non supera in ogni caso i 30 anni.

Con l’opzione Cap si ottengono i benefici di un tasso variabile e la sicurezza di un limite massimo per il tasso da sostenere. Nell’eventualità di estinzione il cliente non è chiamato a dover pagare nessuna penale.

Non ci sono penali nemmeno per l’estinzione, purché si tratta di mutui finalizzati all’acquisto di unità immobiliari, adibite ad abitazioni o allo svolgimento di attività economica.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga mutuo quando conviene nel mercato immobiliare? Surroga mutuo quando conviene: decisiva per il mercato dei mutui I prestiti nel mercato immobiliare stanno seguendo un trend positivo o negativo? Dopo anni di crisi profonda, qualcosa si sta muovendo. I numeri indicano proprio questo. Tutto ciò nono...
Quando richiedere il rifinanziamento mutuo? Rifinanziamento mutuo: cos'è? Quando conviene? Il rifinanziamento del mutuo consiste nell'estinzione del debito contratto, che viene sostituito con un nuovo finanziamento sottoscritto presso un diverso istituto di credito. Rifinanziare un mutuo perm...
Perché scegliere mutuo consolidamento debiti e liquidità? Perché scegliere mutuo consolidamento debiti e liquidità? Stiamo vivendo un periodo molto complicato e può essere necessario ridurre i tassi di interessi sostenuti a fronte di uno o più prestiti accesi. Una valida formula in grado di risolvere questa...
Surroga del mutuo costi Surroga del mutuo costi: quali i vantaggi, come risparmiare Le variabili di mercato possono cambiare e le condizioni cui è sottoscritto il contratto di mutuo possono non risultare più convenienti. Invece di sostenere una rata eccessivamente elevata ...
Surroga Mutuo 2017: qual è il suo destino? Surroga Mutuo 2017 ed estinzione anticipata: due aspetti fondamentali Nel momento in cui si richiede un mutuo vi sono, oltre ai classici aspetti come l'importo delle rate, la durata ecc.., vi sono altri due elementi fondamentali da considerare: la s...
Tasso fisso o variabile: pro e contro, ecco quale scegliere Mutuo a tasso fisso o variabile: il calcolo La scelta più importante che chi intende stipulare un mutuo è chiamato a compiere riguarda la natura del tasso. La domanda è sempre la stessa: tasso fisso o variabile? La decisione influisce in maniera net...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *