Surrogare mutuo: i casi in cui conviene davvero

Surroga mutuo: la moda del momento

Chi lascia la strada vecchia per la nuova…” così inizia un famoso proverbio. Eppure sembra che quanti hanno acceso un mutuo siano ben propensi a cambiare, almeno in questo periodo economico, alimentato dalle nuove politiche monetarie della BCE.

E’ quanto emerge dagli ultimi dati di Bankitalia, secondo cui il 18% dei nuovi mutui è in verità una surroga. Non c’è di che stupirsi: le politiche monetarie più recenti hanno provocato un ribasso dei tassi, dunque la portabilità è divenuta sinonimo di risparmio.

Ci sono comunque dei casi in cui surrogare mutuo potrebbe essere ancora più conveniente. A rivelarlo è Mutuisupermarket, che ha preso in esame il profilo del surrogatore. I dati possono essere comunque considerati per estrapolare le condizioni più favorevoli per scegliere di procedere con la surroga. Ecco in estrema sintesi gli aspetti salienti.

Surroga: quando farla

Dallo studio emerge che il 37% delle surroghe viene realizzata per mutui accessi di recente, per la precisione nel biennio 2012-2013. Non è un caso. Il motivo è dato dal fatto è che proprio in quegli anni il costo del denaro ha raggiunto un picco (dovuto anche alla crisi del debito) e quindi chi ha ricevuto un finanziamento in quel periodo oggi si trova a pagare rate incredibilmente pesanti, praticamente anacronistiche dal momento che oggi alcuni Euribor sono addirittura negativi.

Dunque, conviene seriamente pensare di surrogare mutuo se si è accesa una linea di credito tra il 2012 e il 2014. In quel caso, il mutuo surrogato produce un risparmio consistente.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga del mutuo come funziona? È conveniente? Surroga del muto come funziona? Come si svolge l’operazione? Quali sono i principali vantaggi associati? Si tratta davvero di un’operazione conveninte? Ecco tutte le risposte più importanti per orientarsi nella realtà della surroga del mutuo. Surrog...
Euribor in negativo a -0,06: come sfruttarlo per risparmiare L’Euribor in negativo, i vantaggi per i mutuatari Come molti sapranno i tassi di interesse applicati a prestiti e mutui sono il risultato di più fattori combinati tra loro. Nello specifico, per i mutui a tasso variabile l’interesse dipende dall’indi...
Mutui di surroga 2015: domande ancora in crescita Mutui di surroga 2015: perché scegliere la surroga La surroga ha registrato un grande apprezzamento in termini di richieste nell’ultimo anno e mezzo. Merito di una riduzione dei tassi determinata dalle nuove politiche monetarie della BCE (Banca Cent...
Surroga mutuo polizza assicurativa: dal 2010 rimborso è obbligatorio Surroga mutuo polizza assicurativa: dal 2010 il rimborso è obbligatorio. Il regolamento contrattuale del 2010, emanato dall’Isvap, ha stabilito che tutti gli intestatari di un mutuo stipulato prima di dicembre 2010, al quale sia collegata una polizza...
Surroga mutuo cambio garante: quando è possibile? Surroga mutuo cambio garante con fideiussione extracontrattuale Spesso per ottenere un mutuo è necessario ricorrere alla figura di un garante, un soggetto che si assume l’impegno di rimborsare il debito contratto in caso di insolvenza da parte del t...
Come calcolare rata mutuo: quali fattori prendere in esame? Come calcolare rata mutuo Prima di richiedere un mutuo è consigliabile confrontare tra loro più preventivi per trovare quello più conveniente. Per avere un'idea chiara di quelli che saranno i costi effettivi del mutuo oltre a controllare i tassi di ...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *