Surrogazione mutuo Legge Bersani

Surrogazione mutuo Legge Bersani: ecco cosa cambia

Approvato nel Febbraio del 2007, il Decreto Bersani ha regolato la surrogazione dei mutui nel nostro Paese, semplificando il processo burocratico relativo alla surroga di un mutuo ipotecario. La nuova legge ha innanzitutto stabilito la gratuità delle operazioni di portabilità (trasferimento dell’ipoteca immobiliare sottoscritta da una banca all’altra)e ha garantito ai mutuatari il diritto di surrogazione.

Questi aspetti sono definiti all’interno dell’articolo 1202 del Codice Civile, che stabilisce il diritto del mutuatario al passaggio gratuito della portabilità. Il Decreto Bersani ha infatti stabilito che ogni ostacolo alla gratuità della surroga, a prescindere che sia precedente, contestuale o successivo al contratto di mutuo, deve essere ritenuto illegittimo e quindi fuorilegge.

Surrogazione mutuo Legge Bersani: la portabilità dell’ipoteca

Il Decreto ha inoltre introdotto la portabilità dell’ipoteca, che in precedenza doveva essere estinta prima di surrogare il mutuo. Così facendo i tempi necessari per la surroga si riducono e trasferimento dalla vecchia alla nuova banca risulta più semplice.

I costi, le spese e tutti gli altri oneri relativi alla portabilità dell’ipoteca sono a carico della banca subentrante, che si accollerà quindi il pagamento delle spese di istruttoria, spese notarili e di perizia. La banca provvede inoltre a sostenere il costo per il passaggio della polizza incendio e scoppio. Il mutuatario è infine esonerato dal pagamento dell’imposta sostitutiva.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Polizze casa: perché sono importanti quando si sceglie il mutuo ipotecario Mutuo polizze casa: una soluzione a beneficio di tutti Acquistare un immobile per i giovani che intendano farsi una famiglia è una vera e propria impresa. Non solo dal punto di vista economico, comunque influente dal momento che raramente una coppia...
Rinegoziazione mutui 2015: Quali le scadenze per accedere? Cos’è la rinegoziazione mutui 2015 CDP Lo slittamento in Consiglio dei Ministri del decreto relativo agli enti locali e le varie richieste avanzate dai Comuni e Città metropolitane interessati, hanno convinto la Cassa Depositi e Prestiti a prorogare...
Mutuo online, come funziona? Quali vantaggi offre? Mutuo online calcolo: come valutare le alternative La rivoluzione digitale ha coinvolto molti ambiti della vita quotidiana ed economica. Ha sortito i suoi effetti anche nel sistema creditizio, principalmente con l’istituzione dei mutui online. Quest...
Mutui liquidità: come funzionano, le migliori offerte I mutui liquidità sono dei finanziamenti che possono essere richiesti da chi è già proprietario di un immobile non soggetto a ipoteca. Grazie a questi prestiti è possibile ottenere quantità di denaro anche consistenti per le proprie spese personali. ...
Quali sono i vantaggi della surroga mutuo? Quali sono i vantaggi della surroga mutuo? In cosa consiste? Il mutuo è senza dubbio la linea di credito più utilizzata dagli italiani per l'acquisto e la ristrutturazione di immobili. Tuttavia sono in pochi i soggetti che, al momento della sottoscr...
Anticipo Tfr: secondo la UIL erode il reddito Anticipo del Tfr: lo studio della UIL L' Anticipo Tfr è stato pensato per rilanciare il consumo. Poter usufruire di parte del Trattamento di Fine Rapporto nell’immediato dovrebbe aumentare la capacità di spesa dei lavoratori. Eppure questa soluzione...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *