Tassi surroga mutuo ai minimi storici

Tassi surroga mutuo: Quantitative Easing e calo degli spread

Le richieste di surroga sono in costante ascesa da almeno 14 mesi, e ciò ha costituito un fattore determinante nel mercato dei mutui. La sostituzione dei mutui costituisce il 36% del valore complessivo erogato nel quarto trimestre 2014, un aumento del 12% rispetto ai dati dello scorso anno.

Il volano di questo sviluppo è il calo degli spread che ha interessato la maggior parte delle banche, a fine 2014 si sono posti anche al di sotto del 2%. E a rendere ancora più interessante il fenomeno intervengono le previsioni, che suggeriscono un’ulteriore riduzione nei prossimi mesi, risultato anche dell’intervento della BCE chiamato Quantitative Easing.

La riduzione dei tassi surroga mutuo ha portato anche a un maggior livello di competitività tra gli istituti di credito, a vantaggio dei consumatori. Dobbiamo comunque considerare che l’incertezza economica provoca una riduzione delle richieste di accesso al credito. Il settore immobiliare residenziale rimane stagnante.

Tassi surroga mutuo Euribor e Eurirs

L’Euribor, indice cui è correlato il tasso di interesse variabile, è sceso addirittura sotto lo zero. Ai minimi anche l’Eurirs, criteri di riferimento per il tasso fisso. Nell’ambito del calcolo del mutuo è il tasso fisso che fornisce la maggiore serenità nel lungo periodo.

Il tasso variabile, anche se al momento appare più conveniente, appare destinato a una crescita che avrà inevitabili riverberi dal punto di vista delle rate del finanziamento.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Trasferimento mutuo su altro immobile: come ottenerlo Come eseguire un trasferimento del mutuo su altro immobile Quando ci si trova a dover cambiare casa senza aver rimborsato completamente il mutuo acceso sull’abitazione precedente, si rischia di doverlo estinguere anticipatamente e aprirne un altro, ...
Surrogare significato: le opportunità della surroga mutuo Surrogare significato qual è? Con questo verbo si inquadra l’operazione di sostituzione che un mutuatario può completare, cambiando l’istituto di credito di riferimento per il rimborso del finanziamento ricevuto per acquistare la casa d’abitazione. ...
Surroga mutuo da fisso a variabile, è questo il momento giusto Perché scegliere la surroga mutuo da fisso a variabile? L’attuale clima economico deflattivo dell’Eurozona ha condotto la BCE a una riduzione dei tassi. Ragione che rende appetibili i mutui a tasso variabile, più convenienti in rapporto a quelli a t...
Quando richiedere il rifinanziamento mutuo? Rifinanziamento mutuo: cos'è? Quando conviene? Il rifinanziamento del mutuo consiste nell'estinzione del debito contratto, che viene sostituito con un nuovo finanziamento sottoscritto presso un diverso istituto di credito. Rifinanziare un mutuo perm...
Surroga mutuo Inpdap regolamento Surroga mutuo Inpdap regolamento: a chi sono rivolti Il Decreto Salva Italia varato dal Governo Monti ha definito la soppressione dell’Inpdap, che a gennaio 2012 è stato accorpato all’Inps. Tutte le prestazioni rivolte agli iscritti della pubblica a...
Spese acquisto casa calcolo: i costi fissi da considerare Spese acquisto casa notaio e tasse Quando si decide di acquistare una casa sono molte le spese da tenere in considerazione. oltre al costo dell’immobile, infatti, è necessario far fronte a imposte ed oneri notarili legati al contratto. Non tutti san...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *