Tassi surroga mutuo ai minimi storici

Tassi surroga mutuo: Quantitative Easing e calo degli spread

Le richieste di surroga sono in costante ascesa da almeno 14 mesi, e ciò ha costituito un fattore determinante nel mercato dei mutui. La sostituzione dei mutui costituisce il 36% del valore complessivo erogato nel quarto trimestre 2014, un aumento del 12% rispetto ai dati dello scorso anno.

Il volano di questo sviluppo è il calo degli spread che ha interessato la maggior parte delle banche, a fine 2014 si sono posti anche al di sotto del 2%. E a rendere ancora più interessante il fenomeno intervengono le previsioni, che suggeriscono un’ulteriore riduzione nei prossimi mesi, risultato anche dell’intervento della BCE chiamato Quantitative Easing.

La riduzione dei tassi surroga mutuo ha portato anche a un maggior livello di competitività tra gli istituti di credito, a vantaggio dei consumatori. Dobbiamo comunque considerare che l’incertezza economica provoca una riduzione delle richieste di accesso al credito. Il settore immobiliare residenziale rimane stagnante.

Tassi surroga mutuo Euribor e Eurirs

L’Euribor, indice cui è correlato il tasso di interesse variabile, è sceso addirittura sotto lo zero. Ai minimi anche l’Eurirs, criteri di riferimento per il tasso fisso. Nell’ambito del calcolo del mutuo è il tasso fisso che fornisce la maggiore serenità nel lungo periodo.

Il tasso variabile, anche se al momento appare più conveniente, appare destinato a una crescita che avrà inevitabili riverberi dal punto di vista delle rate del finanziamento.

Altri articoli sulla surroga del mutuo

Surroga mutuo detrazione interessi 2015 Surroga mutuo detrazione interessi passivi e oneri associati Gli interessi passivi di un mutuo prima casa possono essere detratti dall’Irpef nella misura del 19%. Nella dichiarazione dei redditi sarà quindi possibile detrarre gli interessi passavi d...
Confronta mutui surroga: le offerete più convenienti Confronta mutui surroga: perché sceglierli È il volano del mercato mutui, uno strumento finanziario gratuito che garantisce risparmio. La surroga del mutuo consente infatti ai mutuatari di trasferire il proprio finanziamento presso un nuovo istituto...
Tasso BCE: cos’è? Per cosa viene utilizzato? Cos’è il tasso di interesse BCE e a cosa serve La Banca Centrale Europea (BCE) è l’istituto responsabile della politica monetaria per i 19 Paesi dell'UE che hanno aderito all'euro, formando la cosiddetta "Zona euro". Una delle principali mansioni de...
Spese acquisto casa calcolo: i costi fissi da considerare Spese acquisto casa notaio e tasse Quando si decide di acquistare una casa sono molte le spese da tenere in considerazione. oltre al costo dell’immobile, infatti, è necessario far fronte a imposte ed oneri notarili legati al contratto. Non tutti san...
Surroga mutuo con assicurazione: come funziona? Surroga mutuo assicurazione casa: è possibile ottenere il rimborso? Per scegliere il mutuo più adatto alle proprie esigenze è necessario mettere a confronto vari fattori, tra cui la presenza di un’assicurazione sulla casa. Questa può essere pagata i...
Surroga significato: definizione e peculiarità operative Quando parliamo di surroga significato inquadriamo un principio del Codice Civile che nel 2007 è stato esteso anche all’ambito immobiliare e in particolare alla questione dei mutui. Surroga significato giuridico: tutto quello che c’è da sapere Per ...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *